Impostare Dropbox come cartella predefinita

| 18 febbraio 2013 | 1 commento

La maggior parte dei documenti a cui lavoro li salvo direttamente nella cartella Dropbox, in modo da averli sempre disponibili e aggiornati sia sull’iMac, sia sul MacBook Pro. Però, qualche volta dimentico di farlo, e così finisco per non ritrovarmi l’ultima versione di un file sull’iMac perché l’ho salvato in Documenti della mia cartella utente sul portatile, e non nella cartella Dropbox, ad esempio.

Per ovviare a questo problema, è possibile impostare Dropbox come cartella di default dove salvare i file, e ci sono almeno un paio di opzioni disponibili.

La prima è utilizzare Default Folder X ($35). Si tratta di una utility che consente di scegliere una cartella predefinita per il salvataggio dei documenti per qualsiasi applicazione.

Ad esempio, se si utilizza World per scrivere testi, si ha la possibilità di configurare la cartella di default in modo che questi documenti siano salvati di default nella cartella Dropbox (o meglio ancora, una cartella al suo interno). Ciò che rende ancora più utile Default Folder è la possibilità di creare una cartella di default per ciascuna applicazione utilizzata. Quindi, utilizzare una cartella Documenti Word all’interno della cartella Dropbox per i testi, una cartella PDFper i file in PDF e così via.

Default Folder

Un altro vantaggio di Default Folder è che permette di salvare i file creati con le applicazioni della suite iWork, TextEdit e Anteprima su iCloud, per chi utilizza Mountain Lion AF2F3DE2-7E0D-4523-BBC6-8F9DB9A27581.png . Fino a poco tempo fa, Default Folder non permetteva selezionare la cartella di default per queste applicazioni. 

In alternativa, è possibile risparmiare $35 prendere la cartella Dropbox (inserito all’interno della cartella utente di default) e trascinarla nella posizione in alto nella barra laterale di una finestra del Finder.

Dropbox dafault

Ora, quando si salva un file in qualsiasi applicazione, fare click sul Dove menu pop-up nella finestra di dialogo Salva e vi accorgerete che la vostra cartella Dropbox è in cima alla lista.

Dropbox word

Tag: , ,

Argomento: Mac

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Enzo ha detto:

    Io ho salvato le cartelle di lavoro in Dropbox e creato degli alias nei Mac. Quando apro, creo o modifico i documenti nelle cartelle si sincronizzano anche quelle negli altri Mac.

Aggiungi un commento