Hotspot personale: iPhone batte Android 3-0

| 20 dicembre 2013 | 19 commenti

Un articolo “leggero” e breve che pubblico mentre mi trovo in viaggio in treno. Come di consueto, ho attivato l’Hotspot personale sul mio iPhone 4s in modo da potermi collegare ad Internet con il MacBook Pro. Andando a selezionare la connessione dal menu a tendina di Wi-Fi nella barra dei menu, ho scoperto che altre due persone stavano facendo la stessa cosa… A metà viaggio la situazione è la seguente: iPhone 3-0 Android.

Hotspot personale iPhone

Tag: ,

Argomento: iOS

Commenti (19)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Gabriele Altobelli ha detto:

    Comprendo l’ironia dell’articolo, ma il titolo è un po’ fuorviante: aprendolo mi aspettavo un confronto tecnico tra i due hotspot.

    Se la vogliamo leggere in altro modo: tutti hotspot con iPhone perché gli altri smartphone Android hanno uno schermo più grande e godibile 😉

    Buone feste Stefano!

  2. Attendiamo commento “articolo fazioso” 🙂

  3. Ruppolo ha detto:

    Solo il 6% degli utenti Android accede a Internet dal proprio smartphone. Android è un flop come i netbook (ma ovviamente un successo per i produttori e venditori).

  4. Riccardo Pareschi ha detto:

    Assolutamente un must ! In albergo doveva esserci i wi-fi invece … problemi zero, attivo iPhone, accendo il mbAir e via di navigazione e posta.

    @Ruppolo: Android conosco poco ma ho avuto per un’anno un netbook Asus con Ubuntu e devo dire che è una economicissima e funzionale soluzione (220€ 2gb ram, 320gb hd) con tutto quello che serve per vedere film, ascoltare musica, navigare e scrivere documenti. E per chi viene da Mac decisamente intuitivo.

    • Roberto Ruppolo ha detto:

      Vedere film su un netbook? Si, se ti accontenti di vedere le scene dove c’è molto movimento a 3 fotogrammi al secondo. Ma forse anche 4.
      L’hai avuto per un anno? E come mai ora non ce l’hai più? Non occorre che rispondi, la domanda è retorica!

      • Riccardo Pareschi ha detto:

        Per educazione rispondo …
        mi serviva per tenere lezioni di musica nelle varie scuole dove insegnavo e non avevo altri supporti per far vedere concerti, usare le basi etc … e non portarmi dietro il mio MacBook Pro da 17″.
        Per guardare i film al meglio ho l’home theater in salotto … non uso neanche il mio iMac 27″ …
        Ora il netbook l’ho regalato perché ho guadagnato abbastanza da prendere un Macbook Air 2013 da 11″ con 256 ssd e 8gb di ram.

        • Andrea ha detto:

          Hey Riccardo,
          personalmente ma proprio personale: questo tuo esauriente elenco di personale apple_abbondanza (e chissà cosa altro hai in casa visto che hai guadagnato abbastanza; bravo te 😉 non lo esporrei così bellamente, non sia mai che un babbo natale a corto di idee venga in mente di passar da te per farsene un paio…
          Nulla di personale, ok?
          Felici Feste.

  5. fearface ha detto:

    qualche idea per riavere hot spot wifi su ipad 2 ios 7?

  6. Juri ha detto:

    Tim con i nuovi contratti ha eliminato la possibilità di utilizzare l’iPhone come hot spot wifi

  7. luciano46 ha detto:

    mi sembra che sul telefonino l’unico operatore che permette di usare l’hotspot, Skype sia la Wind. Il tutto ad un costo ragionevole di 8 euro al mese. Mi confermate

    • fabrizio ha detto:

      Io uso regolarmente l’hotspot anche con la 3 senza sovrapprezzo

      • Pondopapy ha detto:

        Devi anche scrivere che il contratto lo vieta e che è scritto chiaramente che se se ne accorgono ti disattivano l’opzione; copio/incollo dal sito ufficiale:

        I 500 MB sono validi esclusivamente per il traffico dati effettuato direttamente dal display del telefono 3, non sono validi per l’utilizzo del telefono 3 come modem o tramite terminali dati dotati di modem (es. Chiavette Internet, router 3G, ecc.), non includono la navigazione delle pagine App&Store e non abilitano all’utilizzo dei servizi BlackBerry® (per poterli utilizzare è necessaria l’attivazione dell’opzione Super Internet). 3 si riserva la facoltà di disattivare le opzioni in caso di utilizzo non conforme a quanto previsto dalle condizioni.
        Io con Wind non ho mai avuto problemi e il contratto non pone alcun limite: pago per i GB e li uso come voglio.

  8. ilfolle ha detto:

    vodafone non comprende l’uso della funzione hotspot nella mia ricaricabile

Aggiungi un commento