Contatti di OS X: come eliminare i duplicati

| 29 agosto 2015 | 13 commenti

Contatti002

Per qualche “misterioso motivo” può capitare di trovare una serie di contatti duplicati in Contatti, soprattutto se si sincronizza il Mac con l’iPhone, iPad o altri dispositivi mobili.

Fortunatamente l’applicazione Contatti è stata dotata di una intelligente opzione che in un solo click consente di individuare i doppioni ed eventualmente unire i dati delle due schede se differenti: è sufficiente selezionare Scheda/Cerca i duplicati. Cliccando sul pulsante “Unisci” le informazioni delle schede duplicate verranno “fuse” in una sola.

Tag: ,

Argomento: Notizie

Commenti (13)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. paulicca ha detto:

    Grazie, molto utile.

  2. Silvia ha detto:

    Il problema è che non dice quali schede sono duplicate e non le unirei così la cieca….
    C’è un modo per vedere le schede prima di unirle?
    Grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Scorrendo l’elenco dei contatti 😉

      • RkR ha detto:

        Guarda che non funziona esattamente come tu hai scritto:
        quando clicchi su “Unisci” della finestra “Sono state trovate XXX schede e XXX voci duplicate”, Contatti si limita a unire schede e informazioni secondo i propri criteri, senza farti scorrere o scegliere alcunché.
        Se, come nel tuo caso, hai una scheda ed una voce duplicata, poco male.
        Ma se le schede (come nel mio caso) sono 4004 e Contatti, esagerando, individua 138 schede e 111 voci duplicate, quando clicchi “Unisci” ti ritrovi direttamente con le schede ridotte a 3935, senza sapere né quali sono state unite e né quali sono state modificate.
        Va da se che il comando “Unisci” é uno di quelli che non possono essere annullati.
        Contatti peraltro non digerisce le schede con i medesimi numeri di telefono e le stesse casella mail, circostanza del tutto naturale se si tratta di recapiti aziendali;
        ed é per questo motivo che Contatti nel mio caso evidenzia una esagerazione di schede e voci duplicate.
        Secondo me Apple su Contatti (così come su Calendario) dovrebbe fare qualche sforzo in più, perché allo stato è una app veramente rudimentale.

        • Stefano Donadio ha detto:

          Veramente ho fatto varie prove e funziona esattamente come descritto nell’articolo.

          Ad esempio, un contatto aggiunto in momenti diversi più volte prima per il numero di cellulare, poi per l’email e una terza per l’indirizzo dell’ufficio, è stato correttamente unificato in una sola scheda. Un altro contatto, che per qualche motivo era semplicemente duplicato, è stato eliminato.

          Per quanto riguarda le verifiche da fare prima della “fusione”, è sufficiente scorrere l’elenco dei contatti. Certo, sarebbe meglio poter scegliere di vedere quali contatti verranno fusi, però l’opzione funziona veramente bene.

          • Silvia ha detto:

            Purtroppo non si riesce a scorrere tra i contatti se attivi la procedura: quando si apre la finestra di dialogo della foto dell’articolo, non riesci più a scorrere l’elenco contatti sottostanti

            • Stefano Donadio ha detto:

              Li devi scorrere prima di selezionare Scheda/Cerca i duplicati.

              • Silvia ha detto:

                Cioè devi cercare a mano i contatti doppi?!?!
                Con applicazioni di terze parti i contatti duplicati da unire li vedi, qui no.
                Forse c’è qualcosa che proprio mi sfugge…

                • Stefano Donadio ha detto:

                  Non c’è l’opzione per vedere prima quali contatti vengono fusi. Se non ti fidi, puoi verificare prima quali sono i contatti duplicati, questo per rispondere alla tua precedente domanda. Se non va bene questa funzione di Contatti, bisogna ricorrere ad applicazioni di terze parti.

                  • Silvia ha detto:

                    Grazie, allora avevo capito bene: non si può.
                    Di mamma Apple mi fido sempre ma preferisco avere la possibilità di verificare i miei dati prima e scegliere cosa fare.
                    Grazie ancora!

  3. Hulot ha detto:

    Silvia anche io ho il tuo stesso problema, quale software di terze parti consigli di usare?
    tra l’altro avendo i Contatti sincronizzati con gmail mi ritrovo con diversi contatti diversi a seconda che li crei da Contatti su Mac o dal cellulare su Google, possibile che non si riesca a unificarli senza dover modificarli uno per uno?

    • Silvia ha detto:

      Normalmente inserisco-modifico-sincronizzo unicamente tra Mac e dispositivi tramite Contatti iCloud.
      Dal cellulare però gestisco, quando serve, qualche modifica in più che con Contatti non potrei fare, con l’applicazione Simpler che permette di controllare e gestire anche i duplicati. Poi sincronizzo e tutto e a posto.
      Spero ti possa essere utile!!!

  4. Hulot ha detto:

    ti ringrazio per la risposta. purtroppo non sempre riesco a inserire i nuovi contatti dal mac. proverò questa app che mi hai consigliato, anche se in verità è il programma Contatti che non riesco a dominare…
    ciao!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *