Recensione: What The Font permette di identificare i font con l’iPhone

22 gennaio 2016 ore 10:16 | di | 0 commenti

I designer, gli esperti di marketing e i fan del documentario Helvetica, sono consapevoli che scegliere un tipo di carattere è una delle decisioni più importanti per la creazione di un sito e per i materiali di stampa. Uno dei migliori strumenti per aiutare i progettisti ad identificare un font è l’applicazione Web WhatTheFont che riconosce i font basandosi su una immagine inviata dall’utente. C’è anche una versione di WhatTheFont (gratis) per iPhone realizzata da MyFonts. Si tratta di una utility gratuita che vale la pena scaricare, anche se soffre di una limitazione: l’app funziona perfettamente con iOS 9, ma non viene aggiornata dal 2011, quindi ha la vecchia interfaccia e soprattutto non è ottimizzata per i display 4” e più grandi.

WhatTheFont 01 WhatTheFont 02

Il funzionamento di WhatTheFont per iPhone è semplice: si scatta una foto di un testo interessante (grazie all’interfaccia touchscreen è possibile “ritagliare” l’immagine con le dita per includere solo poche lettere) e poi si effettua l’upload verso il server WhatTheFont utilizzato anche per l’applicazione Web.


Quindi, WhatTheFont indovina di che lettere si tratta (si possono eliminare i font che non servono). Con un “touch” su Identify! in alto a destra si ottengono i risultati. I tempi d’attesa variano a seconda se si dispone di una connessione 3G o 4G ed anche dal numero di lettere.


Generalmente WhatTheFont identifica le singole lettere e caratteri con precisione, ma qualche volta può far confusione tra una “A” e una “X”, per esempio. Identificare i font, tuttavia, può essere un po’ più problematico. Nelle varie prove effettuate, WhatTheFont non è riuscito a riconoscere due “facili” font: Helvetica e Georgia, anche se i font proposti erano molto simili. 


WhatTheFont 03 WhatTheFont 04

Considerazioni finali


WhatTheFont non è stato ovviamente pensato per individuare i caratteri che già si conoscono, ma per facilitare la scoperta di nuovi che possano soddisfare le vostre esigenze come designer. Per questo motivo, la versione per iPhone può diventare un utile strumento di progettazione.


Punteggio (da 1 a 5): 3 0
Pro: applicazione gratuita; utile strumento di progettazione. 

Contro: risultati non sempre precisi; interfaccia utente da aggiornare.
Compatibilità: iPhone e iPod touch con iOS 3.0 o successivo.

Prezzo: gratis, disponibile su App Store.

Approfondimenti: ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento