Moof! Deformazione da blogger Apple

| 22 dicembre 2016 | 5 commenti

Localizzazione

Ho perso il conto del numero di aerei e treni che ho dovuto prendere, e della città che ho cambiato negli ultimi venti giorni, così stanotte mi sono svegliato di soprassalto perché non riuscivo a ricordarmi dove stavo dormendo. Più mi sforzavo di cercare di capire dove ero, e più entravo in stato confusionale.

Così, istintivamente ho allungato il braccio verso sinistra in cerca dell’iPhone appoggiato sul comodino, che non c’era, di conseguenza ho cercato a destra, e li ho trovati (comodino e telefono).

Ho sbloccato l’iPhone, lanciato Mappe e premuto il tasto di localizzazione… ho letto il nome della strada, Via Filippo Palizzi, e con un po’ di meraviglia ho esclamato: “Sono a casa!?!”.

Averi potuto accendere la luce e riconoscere la stanza, ma non so perché ho pensato di localizzarmi con l’iPhone. Deformazione da blogger Apple?

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Tag: , ,

Argomento: Moof!

Commenti (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. iwsg ha detto:

    Primi segni di stress?

  2. Delio ha detto:

    Non ti preoccupare non sei l’unico…
    io invece oggi riflettevo in treno se un iPad mini è un telefono di un’altra marca litighino nella borsa della proprietaria.. e sul perché le persone si complichino così la vita… potrebbe essere l’idea per un tuo Moof!!!

  3. Ru ha detto:

    Facevi prima a chiedere a siri dove ti trovavi 🙂

  4. enriot ha detto:

    “Solo” ogni tanto …. anche i Super Eroi diventano umani 😄😄

Aggiungi un commento