Disponibile PopChar 8.0, l’utility che rende semplice inserire i caratteri speciali

14 giugno 2017 ore 11:26 | di | 0 commenti

PopChart

Ergonis Software ha rilasciato PopChar 8.0 (€30), un aggiornamento della preziosa utility che da ben 30 anni aiuta gli utenti Mac che, per studio o lavoro, hanno a che fare quotidianamente con i caratteri speciali di alfabeti di altre lingue, e trovano particolarmente scomodo ricordare ogni volta l’esatta combinazione di tasti per generarli.

Stano alle note di rilascio, sono state introdotte alcune nuove funzionalità che rendono ancora più semplice gestire  i caratteri speciali, soprattutto quelli che si utilizzano più di frequente. Per aggiungere un font al nuovo layout “Favorites” selezionatile dal menu a tendina in alto a sinistra della finestra dell’applicazione, basta cliccarci sopra con il tasto destro del mouse, e dal menu a tendina che appare scegliere “Add to Favorites”. In alternativa, sempre dal menu a tendina in alto a sinistra si può scegliere il layout “Recente Fonts caratteri”  che mostra l’elenco dei caratteri utilizzati recentemente.

PopChar 8 Favorites

Altra novità importante, considerata la loro enorme popolarità, è rappresentata dalla sezione degli emoji adesso organizzata in base al loro significato.

PopChar 8

Infine, PopChar 8.0 aggiunge il supporto per le legature, una funzionalità “segreta” di molti tipi di font. Si tratta di sequenze di caratteri multipli che sono rappresentati come un singolo glifo, e sono frequentemente utilizzati da designer di font per visualizzare alcune combinazioni di lettere con migliore spaziatura o linee di connessione.

PopChar X è così semplice da utilizzare che meriterebbe di essere annoverata tra le iApp. Installata l’utility, è sufficiente cliccare l’icona con la lettera “P” che si trova nella barra dei menu del Finder per far apparire una finestra galleggiante con una tabella che elenca i vari caratteri. Non rimane che scorrere la tabella per trovare il carattere che si desidera o – più semplicemente – digitare una descrizione, come “YEN”, nella barra di ricerca integrata ed il carattere apparirà immediatamente. Click sul simbolo e PopChar lo inserirà nel documento attivo.

Dal sito dello sviluppatore è possibile scaricare gratuitamente una versione di prova che funziona senza limitazioni per diversi giorni.

Approfondimenti: ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento