Il mistero del processo efilogin-helper che impegna quasi tutto il processore del Mac

14 marzo 2018 ore 09:37 | di | 0 commenti

Il lettore “stevenfly”, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità di utenti Mac online ufficialmente riconosciuta da Apple), segnala che una misteriosa estensione che impegna tra parte della potenza di calcolo del processore, e chiede:

“Buongiorno Stefano e a tutto il gruppo, sai cosa è  efilogin-helper che appare in Monitoraggio Attività e succhia il 69% della CPU, e eventualmente come si può ovviare? Grazie come sempre.”

Si tratta di un processo del sistema operativo che verifica l’integrità dell’EFI che Apple ha introdotto recentemente, e che per qualche misterioso motivo non riesce a verificare l’immagine impostata come sfondo per la scrivania del Mac. Il problema sembra verificarsi sui Mac dove è stato installato una nuova versione di macOS sulla precedente. 

Efilogin helper

In ogni caso, c’è una soluzione che per quanto bizzarra risolve il problema:

1. Lanciate Preferenze di Sistema e poi selezionate il pannello Scrivania e Salvaschermo

2. Selezionare Apple/Immagini scrivania e scegliete la prima opzione.

Sfondo Apple Mac

3. Lanciate Monitoraggio Attività (si trova nella cartella Utility all’interno di Applicazioni), click sulla scheda CPU e accertatevi che la freccia a destra sia rivolta verso il basso (per cambiare verso cliccateci sopra), quindi controllate se in cima all’elenco c’è ancora il processo efilogin-helper. Se no, allora potete cambiare lo sfondo con quello che preferite.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento