Lightroom: le funzioni avanzate per annullare le modifiche

21 maggio 2018 ore 10:29 | di | 0 commenti

Lightroom storia

Quando si apportano delle modifiche ad un foto con Lightroom, e non si è soddisfatti del risultato, è sempre possibile utilizzare lo solita vecchia scorciatoia da tastiera del comando Annulla, Comando-Z (⌘-Z), ma il software di Adobe permette di andare molto oltre perché tiene traccia di tutto quello che è stato fatto sull’immagine.

Storia LightroomIn Lightroom nel pannello Storia (nell’area dei pannelli a sinistra del modulo Sviluppo) vengono elencate tutte le modifiche nell’ordine nel quale sono state effettuate (con la più recente in cima).

Facendo click si visualizzerà lo stato nel quale si trovava l’immagine quando è stata applicata quella modifica e si è in grado sempre di far ritornare la fotografia a come si presentava all’inizio, quando è stata importata, facendo click sulla voce che si chiama “Importa”, oppure semplicemente facendo click sul pulsante Ripristina in basso nell’area dei pannelli a destra.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Fotografia, Mac

Aggiungi un commento