In pochi secondi due “incappucciati” rubano 8 MacBook da un Apple Store (video)

11 luglio 2018 ore 09:04 | di | 11 commenti

Furto Apple Store MacBook

Due persone che indossavano una felpa con cappuccio sono entrarti nell’Apple Store presso il centro commerciale Fashion Fair di Fresno (California), si sono diretti verso il tavolo dove erano esposti i MacBook, e un po’ goffamente hanno chiuso i coperchi, messo uno sull’altro i portatili e sono scappati via.

Il tutto è avvenuto sotto gli occhi dei clienti e degli impiegati Apple che non hanno reagito, solo un isolato “eroe” ha tentato di fermarli, ma senza successo.

Venerdì scorso, presso un Apple Store di New York, c’è stato un furto analogo, ma i ladri, che erano cinque, hanno portato via iPhone per un valore $19.000 circa. 

Entrambi i furti sono stati registrati dalle telecamera di sicurezza, ma al momento non ci sono notizie se al Polizia sia riuscita ad identificare i ladri, e sebbene la tecnica sia la stessa, considerata l’elevata distanza tra i due negozi Apple, i ladri dovrebbero essere differenti, probabilmente i due incappucciati californiani si siano semplicemente ispirati al furto dell’Apple Store di New York a cui hanno dato enorme risalto i media americani.

Nel 2016, Angela Ahrendts – responsabile delle vendite di Cupertino e quindi anche degli Apple Store – ha deciso di rimuovere il filo anti-taccheggio degli iPhone, in modo da dare la possibilità ai clienti di provarli meglio, mettendoli in tasca per verificare l’ingombro e così via. 

In quell’occasione, Angela Ahrendts dichiarò di non temere che gli iPhone in esposizione senza alcuna protezione potessero essere rubati, perché tutti sanno che possono essere resi inutilizzabili in remoto, e probabilmente lo stesso vale per i Mac rubati.

Approfondimenti: ,

Argomento: Notizie Apple

Commenti (11)

RSS commenti

  1. Experience ha detto:

    Domanda stupida, in questi casi la Apple non potrebbe comunque risalire alla loro posizione? Ovvio non intendo con findmyMac bensi’ tramite l’attivita’ di questi ladri. Prima o poi dovranno collegarsi ad internet, acquistare qualcosa da apple Store. Intendo il numero di serie non potrebbe essere rintracciabile? Almeno che non usano Tor 🙂

  2. Experience ha detto:

    esempio: Aggiornare il sistema.

  3. Rosario ha detto:

    Premio cuor di leone a questo Apple Store !

    • Stefano Donadio ha detto:

      Al 99% non erano armati, ma se lo fossero stati, in una colluttazione poteva nasce una sparatoria e qualcuno poteva farsi male. Meglio così.

      • Rosario ha detto:

        Con i se e con i ma non si fa la storia. Sei un dipendente di Apple, devi proteggere lo store dove lavori, significa proteggere il tuo lavoro. Gente così non viene con pistole né altro, non è loro interesse innescare una colluttazione, sperano (e in questo caso ci hanno azzeccato) nel fattore sorpresa.

        • Stefano Donadio ha detto:

          Ero nell’Arma dei Carabinieri, e una cosa che ci hanno insegnato proprio in queste occasioni è di non fare nulla che possa provocare una sparatoria. Quindi nessun tentativo di intervento se non c’è in pericolo una vita. In questo caso specifico, poi, la procedura corretta, visto il luogo estremamente affollato, era seguire i ladri, eventualmente annotare il numero di targa del veicolo utilizzato per la fuga e avvisare via telefono il 113. Al limite provare ad intervenire all’esterno se non affollato. Nessuna vita vale 8 MacBook.

          • Edgardo ha detto:

            Ma che significa che se sei un dipendente Apple devi difendere lo store??? Tra l’altro per i prodotti esposti ci sarà un’assicurazione contro Il furto. Hanno fatto quello che dovevano fare: non opporre resistenza mentre le telecamere hanno filmato tutto e gli oggetti rubati saranno resi inutilizzabili. Esattamente ciò per cui sono istruiti i dipendenti di banche e uffici postali per il caso di rapina. La cosa importante è che non si sia fatto male nessuno, i computer si possono ricomprare, le vite no

  4. Carlo 58 ha detto:

    Ce ne sarebbe un’altra di procedura molto più veloce per questa gente.. randellate in faccia !

  5. Alfonso ha detto:

    mah i ladri erano quattro…

Aggiungi un commento