Dropbox per Mac guadagna un’utile opzione per la sincronizzazione selettiva

4 agosto 2018 ore 09:15 | di | 0 commenti

La funzione “Sincronizzazione selettiva” di Dropbox permette di selezionare quali cartelle e file sincornizzare. Ogni computer dispone di un pannello delle preferenze separato all’interno dell’applicazione, in modo da poter, ad esempio, scegliere solo le cartelle per la sincronizzazione con il computer al lavoro, mentre il resto dei file rimangono accessibili sul web. L’unico appunto che si poteva muovere a questa funzionalità era l’assenza di avviso in caso di spazio insufficiente sul disco, avviso che è stato aggiunto con l’aggiornamento Dropbox 54.4.90.

Le note di rilascio menzionano anche la risoluzione di un problema relativo all’opzione “Importa foto e video” che in determinate circostanze non funzionava correttamente.

Per chi ha già installato Dropbox, l’aggiornamento dovrebbe avvenire in remoto, il condizionale è d’obbligo perché in realtà non avviene quasi mai. In ogni caso, per controllare portate il cursore del mouse sull’icona nella barra dei menu del Finder e dopo qualche istante d’attesa dovrebbe comparire la finestra gialla dei suggerimenti con il numero di versione. In alternativa, è possibile scaricare la versione completa dal sito di Dropbox lanciando l’installer, che automaticamente sovrascriverà la vecchia versione.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento