Disponibile Google Arts & Culture per iOS: la Art-selfie mania arriva anche in Italia

4 settembre 2018 ore 18:32 | di | 1 commento

Google Arts CultureGoogle ha finalmente rilasciato anche per l’Italia l’app Google Arts & Culture per iOS, che ha riscosso un incredibile successo negli Stati Untiti, ed è subito diventata di tendenza grazie ai sociali per via di una funzionalità divertente che cerca di abbinare il vostro selfie con opere d’arte.

Google Arte & Cultura sfrutta l’enorme mole di dati relativi all’arte a cui Google ha accesso, tra cui musei, video a 360 gradi, immagini ad alta risoluzione, e collezioni. L’opzione “Art selfie” è sicuramente il suo punto di forza, ma l’intera app ha un proprio valore. Ad esempio, è possibile “visitare” il museo Getty, toccare gli Iris di Van Gogh e ingrandire l’immagine abbastanza per vedere le singole pennellate. L’applicazione include anche collezioni curate in base al Paese di origine, combinazione di colori, periodo di tempo, e così via.

Tornando alla modalità art selfie, molte celebrità la utilizzano ed hanno invitato i propri seguaci a fare altrettanto condividendo i risultati. Gi abbinamenti tra il proprio selfie e l’opera d’arte di solito sono tra il 40 e il 60% di corrispondenza, ma è facile e divertente scoprire come il proprio viso viene abbinato ad altre opere d’arte semplicemente cambiando la espressione oppure angolazione di scatto. L’unica limitazione è il numero di immagini incluse che potenzialmente vengono utilizzate per gli abbinamenti, ma probabilmente Google espanderà il database. Basta cercare su Twitter o Instagram con #GoogleArts per vedere tutti i tipi di abbinamenti. 

Come anticipato, l’app è utile non solo per gli art selfie, infatti “puntandola” verso un’opera d’arte e possibile ottenere una serie di dettagli, in pratica il vostro iPhone si trasformerà in una sorta di visita guidata. Per sapere quali musei sono compatibili e nelle vicinanze, toccate la sezione “Qui vicino” in baso della schermata principale. Selezionado il museo o la galleria d’arte che appaino nell’elenco, un video a 360 gradi permette di inviare la visita guidata virtuale.

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Christian ha detto:

    Ogni pretesto è buono pur di ottenere le nostre immagini.

Aggiungi un commento