Apple Watch: Ehi Siri, trova il mio iPhone

9 ottobre 2018 ore 09:36 | di | 1 commento

Apple Watch ping iphoneApple Watch trova mio iphone

Da sempre, l’Apple Watch offre una simpatica e utile opzione che permette di far squillare a distanza l’iPhone che per qualche motivo non si riesce a trovare, a patto naturalmente che si trovi nelle immediate vicinanze: è sufficiente strisciare il dito sul display verso l’alto per accedere al Centro di controllo, e poi toccare il pulsante con l’icona dell’iPhone. 

Con watchOS 5 è ancora più facile individuare dove si trova il proprio iPhone: sollevate il braccio verso di voi ed esclamate “Ehi Siri, trova il mio iPhone” (con l’Apple Watch serie 3 o 4 si può portare l’orologio verso la bocca e parlare direttamente).

Dopo qualche instante d’attesa, l’assistente digitale vi informerà se ha trovato il telefono e nel caso se desiderate farlo squillare. In alternativa a farlo suonare, potete chiedere a Siri di mostrare la posizione dell’iPhone su Mappe.

Approfondimenti: , , ,

Argomento: Apple Watch

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Ipnotik ha detto:

    è anche possibile fare lampeggiare il flash dell’iPhone che si sta tentando di rintracciare tenendo premuta sul proprio watch l’icona dell’iPhone presente nel centro controllo.

Aggiungi un commento