Mappe di Apple guadagna le indicazioni dei trasporti pubblici del Belgio

29 novembre 2018 ore 13:09 | di | 2 commenti

Trasporti belgio

Se vi trovate in Belgio o state programmando di andarci, non avrete bisogno delle consuete mappe delle metro e dei trasporti pubblici perchè Apple ha appena aggiunto a Mappe di iOS e Mac le indicazioni per i trasporti pubblici locali.

Una volta indicato il punto di partenza e quello di arrivo, selezionando “Trasporti” si ottiene un elenco dei mezzi pubblici che si possono prendere con i relativi orari di partenza e percorrenza. Scegliendo quello più idoneo si può  visualizzare una “panoramica” del tragitto, con il tempo necessario per raggiungere a piedi la fermata, a quale scendere e come arrivare eventualmente a quella di un altro mezzo. E se c’è una linea che utilizzate più spesso, aggiungetela ai preferiti per ricevere aggiornamenti e promemoria. 

Infine, in caso si dovessero verificare dei problemi sulla linea, appariranno in tempo reale eventuali comunicazioni o soluzioni alternative.

Le informazioni sui trasporti pubblici sono state aggiunte per la prima volta a Mappe di iOS 9 nel 2015, ma inizialmente queste informazioni erano disponibili solo per alcune città, per giunta quasi tutte americane.

Recentemente, Cupertino ha inserito le informazioni sui trasporti pubblici di Parigi, Singapore, Adelaide, Paesi Bassi e Roma.

Approfondimenti: , ,

Argomento: iOS, Mac

Commenti (2)

RSS commenti

  1. Fabrizio ha detto:

    Ciao,
    Lo so è fuori luogo questo commento, visto l’argomento, ma vorrei un informazione. Sto per acquistare un bellissimo EMac del 2004, lo userò principalmente per l’archivio musicale, ma vorrei sapere, fino a quanta Ram può montare? Grazie per l’aiuto.

    • Stefano Donadio ha detto:

      1GB di RAM per i modelli 2002 e 2003
      2GB di RAM per i modelli 2004 e 2005

      Nota di Spider-Mac: per motivi facilmente intuibili, non è possibile pubblicare commenti non attinenti al contenuto dell’articolo. Però, per qualsiasi domanda relativa al mondo Apple, è possibile far ricorso al gruppo di discussione ufficialmente riconosciuto da Apple Spider-Mac Apple User Group (l’iscrizione è gratuita e non comporta alcun obbligo).

Aggiungi un commento