Sostituzione batteria iPhone €29: come fare se il primo appuntamento è dopo la scadenza

| 10 dicembre 2018 | 20 commenti

Invia per la riparazioneIl lettore Mario, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità online di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple) al grido di “mai ridursi all’ultimo” vorrebbe approfittare della promozione per sostituire la batteria del suo iPhone che scade il 31 dicembre, e chiede

“Buongiorno, qualcuno sa se il programma di sostituzione della batteria a 29 euro per gli iPhone 6 e successivi verrà prolungato? Avevo fissato un appuntamento domenica scorsa presso lo store nella mia zona e me lo avrebbero restituito il lunedì ma partivo per lavoro e quindi non potevo lasciarlo. Adesso nella mia zona non ci sono appuntamenti disponibili ne presso gli store ne presso i premium reseller Come fare?”

Apple ha già fatto sapere che la promozione terminerà il 31 dicembre e che dal 1° gennaio 2019 la sostituzione passa da €89 a €49, quindi €40 in meno. 

In ogni caso, la sostituzione della batteria è possibile farla anche concordando il ritiro e la consegna presso il proprio domicilio tramite corriere. È sufficiente partire da questa speciale pagina Contatta il supporto Apple quindi selezionare iPhone/Sostituzione della batteria e poi “Invia per la riparazione”.

Tag: ,

Argomento: iOS

Commenti (20)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Vito ha detto:

    Una domanda non troppo Off-topic. Ma con la sostituzione della batteria l’phone 7 perde le caratteristiche di impermeabilità IP67??

    • Ale ha detto:

      Ho chiesto quando sono stato per la sostituzione della batteria. Il genius mi ha riferito che quando cambiano la batteria, ricollacano una guarniazione adesiva nuova per ripristina l’impermeabilità. Sarà vero? Non lo so. Questo è quello che mi ha riferito il genius dello store di Bologna.

  2. Ale ha detto:

    Ho fatto sostituire la batteria senza appuntamento a novembre. Mi sono presentato all’apertura, ore 9:00, di lunedì. Dopo circa un’ora, mi hanno restituito il telefono e ho pagato 29€. Tentar non nuoce ma è meglio la mattina presto e non il fine settimana.

  3. Mario ha detto:

    Per fortuna son riuscito a rimediare un puntamento per sabato prossimo a un premium realer di zona e mi ha promesso la restituzione in giornta. Ad ogni modo l’episodio di domenica scorsa m a lasciato abbastanza sconcertato perché avevo fatto la mia regolare prenotazione e mi ero recato sul posto, un centro commerciale che di solito evito come la peste, apposta per poter partire il giorno dopo con la batteria nuova… Cosî non è stato e la mela ha perso un paio di punti nella mia stima. Tutto qua, continuerò comunque a restare un affezionato cliente ma un pochino meno di prima.

    Buon Natale e Buon anno a tutt.
    Mario

    • Mario ha detto:

      Approposito e non per giustificarmi, è normale che da qualche giorno lo schermo dell’ipad Pro abbia perso sensibilità quando scrivo ? Vedi le lettere mangiate nel messagio qui sopra…mi sembra capiti in particolare con la e e la h ma anche con altre lettere.

      • ciaoiphone4 ha detto:

        Ho notato anche io con iPad Pro 12.9″ prima generazione del 2015, una minor sensibilità,cioè se striscio o sposto le cose mi prende a scatti. L’ho notato però solo all’interno di app non apple, perché se uso quelle di default dii iOS o pages il problema non c’è. Con Apple Pencil nessuno problema.

  4. ciaoiphone4 ha detto:

    Chiedo un consiglio: mia mamma ha un iPhone 6 con batteria al 99%, dici di farla sostituire?
    Perché io ho ragionato che se il prezzo dal primo gennaio va a 49€, posso fargliela cambiare anche tra un anno – un anno e mezzo e recuperare un cambio; perché se durano circa 2 anni, alla fine andrebbe a pagare 78€ (29€ adesso e 49€ tra due anni).

    Comunque ti dico che in merito all’articolo, so che se chiami il numero verde apple o il numero apple care, e il primo appuntamento in apple store per la batteria è dal primo gennaio, te lo fissano loro e ti fermano il prezzo a 29€, perché fino al 31 dicembre sono tenuti a garantiti quel prezzo anche in store, anche se non hanno appuntamenti.

  5. Enrico ha detto:

    È sufficiente prenotare un appuntamento generico per la sostituzione della batteria o è necessario chiedere/specificare che la riparazione rientra nel programma del “battery gate”?

  6. Experience ha detto:

    Fatto la scorsa settimana… rinato.

  7. Carolus ha detto:

    Domanda: per sostituire la batteria sono andato da un Premium Reseller della mia zona. È normale che oltre al costo della batteria mi abbiano fatto pagare 19 € per la riparazione?

  8. Marcello ha detto:

    anche l’iphone SE rientra nei modelli che possono ottenere la sostituzione della batteria a 29 euro?

  9. Tonino ha detto:

    Ciao Stefano, volevo chiederti questo : lo stato della batteria (capacità massima) del mio iPhone SE (acquistato a giugno 2016), è pari sll’80% (questa è la percentuale che leggo nelle impostazioni).

    1) posso rientrare nel programma di sostituzione batteria?
    2) mi conviene cambiarla con una percentuale simile?
    3) ho trovato un Apple store più vicino a me (centro commerciale Campania, Marcianise), devo contattarlo prima o posso andarci senza prenotare?
    4) siccome sull’iPhone ci tengo un sacco di dati personali (come tutti), posso stare tranquillo che il personale Apple non sbirci? Cioè possono cambiare la batteria senza fornirgli la password di sblocco?

    Scusa per le troppe domande e grazie in anticipo?

    • Stefano Donadio ha detto:

      1) Si
      2) Si, decisamente
      3) Devi prenotare
      4) Devi fornire il codice di sblocco, io mi sono fidato. Se non ti fidi, fai il Backup via iCloud o sul Mac, e in Impostazioni/Generali inizializza l’iPhone, e poi lo attivi senza account. Quando ti restituiscono l’iPhone SE, importi dal backup.

      • Tonino ha detto:

        Grazie Stefano, davvero gentilissimo. Inizializzo l’iPhone prima di portarlo. Devo solo capire come fare il backup di whatsapp e telegram perché credo che perderò le chat nonostante il backup, giusto?

Aggiungi un commento