Accadde oggi: Apple acquisisce NeXT, Steve Jobs ritorna in Apple

| 5 febbraio 2019 | 2 commenti

4 febbraio 1997 Apple Computer completa l’acquisto della società NeXT di Steve Jobs per 427 milioni di dollari. Apple prevede di utilizzare OpenStep OS di NeXT per costruire il nucleo del prossimo sistema operativo Mac, che alla fine si chiamerà Mac OS X.

Gil Amelio – CEO di Apple – chiama Steve Jobs come suo consigliere, e fa progetti per ristrutturare Apple.

Steve Jobs alla fine si accorda con il Consiglio di Amministrazione per sostituire Gil Amelio e assumerlo come CEO ad interim, carica abbreviata in iCEO, per poi diventare dopo poco CEO a tutti gli effetti.

Tag: , ,

Argomento: Accadde oggi

Commenti (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. xja ha detto:

    Non era NextStep il nome del sistema operativo?

    • Stefano Donadio ha detto:

      NextStep era il sistema operativo per il computer NeXTcube. Poi fu rilasciata una versione speciale, OpenStep, compatibile con altre piattaforme. Apple ha utilizzato OpenStep per per sviluppare l’interfaccia grafica di Mac OS X.

Aggiungi un commento