Modificare con che applicazione aprire un tipo di file

6 febbraio 2019 ore 17:28 | di | 4 commenti

Alessandro, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità online di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple) vuole utilizzare Pages come applicazione di default per tutti i documenti di testo:

“Ciao ragazzi, sapete come faccio e far diventare Pages come programma di apertura di default dei file di testo?”.

Modificare l’applicazione di default che apre un tipo di file

È sufficiente selezionare il file, eseguire la combinazione ⌘-I per accedere alla finestra delle informazioni, quindi, dal menu a tendina di “Apri con” scegliere il software che si vuole rendere di default, click su “Modifica tutti” e confermare la propria scelta.

Modifica tutto

Modificare per un singolo documento l’applicazione di default

A volte può capitare di voler modificare l’applicazione con cui aprire un singolo file. Ad esempio, per un video in formato .avi che QuickTime non è in grado di convertire, si desidera aprirlo con VLC 4.5.gif lasciando però di default QuickTime per tutti i video.avi.

Per cambiare applicazione si può ricorrere al Finder: ⌘-I sul file, quindi dalla finestra delle Informazioni click sul triangolino nero di “Apri con” e dall’elenco del menu a tendina scegliere il software desiderato. In alternativa, control-click sul documento e dal menu contestuale di Apri con scegliere l’applicazione più appropriata.

Però, ripetere ogni volta questa procedura sempre per lo stesso file può risultare noioso.

Grazie ad una funzione poco conosciuta del Finder, si può modificare per un singolo documento l’applicazione di default: control-click sul file e prima di scegliere Apri con, premere il tasto Opzione (alt). In questo modo apparirà l’opzione Apri sempre con questa applicazione. Non rimane che scegliere quella preferita. La modifica avverrà solo per il documento in questione, mentre il tipo di file  continuerà ad essere aperto sempre con il software di default:

Apri sempre con questa applicazione

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac, Tip macOS

Commenti (4)

RSS commenti

  1. cbdj79 ha detto:

    L’ultima opzione non la conoscevo, un altro utilissimo suggerimento, grazie!

  2. vic ha detto:

    Bene ragno. A questo proposito, ora te ne metto giù una che sembra irrisolvibile. Ovvio che mi stia bene che quando apro un mp3 sia ITunes il programma a lui dedicato. Ma, praticamente sempre (ci lavoro con la musica) devo fare un’operazione: trasformare l’mp3 in questione in un AAC. Per fare questo utilizzo un capolavoro di programmino che si chiama XLD (fra il resto lo consiglio a tutti poiché è il migliore sul campo per mac). Ergo clic destro sul file (in quanto se cliccassi normalmente lo farei aprire con l’app di default che è ITunes) e scelgo “apri con” e qui mi piacerebbe vedere listato il mio bravo XLD che però ovviamente non c’è (ci sono Audacity, Elmedia, File viewer, Flv crunch, Max, Quick Time, Tag Editor, Vlc, To Audio Converter, Wave Pad e chi più ne ha più ne metta (fra il resto alcuni di questi li ho proprio installati io come XLD e mi domando perché questi esistano nella lista e XLD no)…e ogni volta mi tocca poi cliccare su “ALTRO” e finalmente, scorrere tutta la lista delle possibili applicazioni consigliate o meno, per infine trovare in fondo alla lista il mio bel XLD. Possibile che non ci sia un metodo per almeno farmi trovare il programma fra le prime scelte listate quando clicco “APRI CON”? Avevo sottoposto questo dilemma anche un giovinastro di Apple (secondo me quella volta poco preparato) che mi aveva candidamente risposto che “si vede che Apple non implementa quel programma”.
    La risposta mi lasciò perplesso poiché mi domando allora se Wave Pad o Elmedia (fra il resto con Elmedia nemmeno potrei fare l’operazione di conversione con i parametri di cui ho bisogno io) siano dunque “implementate” da Apple benché XLD sia un programma universalmente utilizzato da anni per la conversione di file anche a livello professionale. Insomma, Maestro, riesci a risolvermi il problemino che mi risolverebbe la noia di dover ripetere sempre la ricerca in ALTRO e mi farebbe risparmiare tempo prezioso? Mi sembra assurdo che Mac non permetta di inserire nella lista “APRI CON” il programma che preferisci. Let me know! grazie, ciao, vic

  3. vic ha detto:

    PS: Ovviamente vorrei aprire TUTTI gli mp3 per trasformarli prima e non uno solo!

Aggiungi un commento