Qualcomm e Apple decidono di abbandonare tutte le controversie

| 16 aprile 2019 | 0 commenti

Logo apple nero 150x149Tramite un comunicato stampa, Apple ha annunciato di aver raggiunto un accordo con Qualcomm che chiude ogni controversia tra le due società in tutto il mondo.

L’accordo prevede un pagamento una tantum di Apple in favore di Qualcomm, di cui però non è stata specificata l’entità. Le due società hanno anche raggiunto un accordo di licenze per sei anni, con l’opzione di estenderlo per altri due, e un altro per la fornitura pluriennale dei chipset.

L’accordo, che entra in vigore dal 1° aprile, è particolarmente importante perchè solo Qualcomm è in grado di fornire i modem 5G per la prossima generazione di iPhone, dal momento che Intel ha già fatto sapere di essere in forte ritardo, Samsung non sarebbe stato in grado di soddisfare le richiese di Apple, così come gli altri produttori, e l’offerta di Huawei non era stata neppure presa in considerazione dati vertici di Cupertino.

L’accordo arriva nel giorno del processo iniziato a San Diego che contrapponeva Apple, e alcuni suoi partner, e Qualcomm, accusata di aver riscosso più royalty di quanto avrebbe dovuto.

Tag: , , , ,

Argomento: Senza categoria

Aggiungi un commento