Samsung indaga sui problemi del Galaxy Fold, ma non ritarderà il lancio

| 18 aprile 2019 | 6 commenti

Samsung investigating Galaxy Fold display issues wont delay the April 26 US launch

“Un numero limitato di esemplari di Galaxy Fold sono stati forniti ai media per la recensione. Abbiamo ricevuto alcune segnalazioni riguardanti il ​​display principale sui modelli forniti. Ispezioneremo accuratamente queste unità di persona per determinare la causa del problema. Separatamente, alcuni recensori hanno riferito di aver rimosso lo strato superiore del display causando danni allo schermo. Il display principale del Galaxy Fold dispone di uno strato protettivo superiore, che è parte della struttura del display progettata per proteggere lo schermo da graffi indesiderati. Rimuovere lo strato protettivo o aggiungendo adesivi al display principale può causare danni. Faremo in modo che queste informazioni siano chiaramente fornite ai nostri clienti.”

Con questa dichiarazione Samsung è intervenuta ufficialmente dopo che CNBC, Bloomberg, Marques MKBHD Brownlee e The Verge hanno pubblicato una recensione estremamente negativa del Galaxy Fold il cui “rivoluzionario” display pieghevole si pè rotto dopo poche ore di utilizzo. 

Il colosso sudcoreano aveva dato il via ai pre-ordini del Galaxy Fold lo scorso lunedì, e il primo lotto di 200.000 unità è andato letteralmente a ruba, nonostante l’elevato prezzo, quasi $2.000.

Galaxy fold issue verge 2

Alcuni recensori hanno segnalato uno strano rigonfiamento lungo la piega al centro del telefono, e poche ore dopo il display è diventato inutilizzabile con una lunga linea di pixel morti. In altri casi, la pellicola a protezione del display, menzionata da Samsung nel suo comunicato, ha cominciato a staccarsi, e Mark Gurman di Bloomberg e lo youtuber MKBHD l’hanno rimossa non essendoci alcuna chiara indicazione contraria.

Plastica protettiva Galaxy Fold

Tutti i giornalisti che avevano ricevuto il Galaxy Fold per pubblicare la recensione in anteprima hanno già restituito il telefono, e ricevuto un altro in sostituzione.

In un’altra dichiarazione rilasciata al Wall Street Journal, i vertici di Samsung hanno fatto saper che il lancio del Galaxy Fold previsto per il prossimo 26 aprile negli Stati Uniti, non sarà posticipato, almeno fino a quando l’inchiesta interna avviata non sarà terminata.

Samsung sta lavorando ad uno smartphone pieghevole da molto tempo, ma è chiaro che il Galaxy Fold non è stato testato a sufficienza visto il numero di segnalazioni che riguardano tutti problemi al display pieghevole.

Gaslaxy Fold display

Tag: ,

Argomento: Notizie

Commenti (6)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Il Guardiano del faro rotto ha detto:

    4-5 Fold che si rompono contemporaneamente non sono una coincidenza. Dovrebebro bloccare le vendite, altro che aspettare l’indagine interna.

  2. Massimo ha detto:

    È ancora più evidente che la dirigenza Samsung è assolutamente inadeguata – e poi dicono che la Apple ha fatto una figura di cacca perché ha ammesso di non essere in grado di produrre l’airpower! Invece Samsung…

  3. ilfolle ha detto:

    non posso credere che un colosso come samsung cada in un tipo di errore del genere.
    devono per forza aver provato un prodotto di pre-produzione prima, anche aprendo e chiudendo per migliaia di volte il display con della macchine automatiche per verificare la tenuta dello schermo.
    io non posso, e non voglio credere il contrario.
    lo schermo (la parte innovativa del prodotto) doveva e deve essere per forza il punto di forza, e quindi inattaccabile, del telefono.

    • MelaV ha detto:

      sono gli stessi che hanno venduto per due volte dei Note 7 che esplodevano…

      Hanno fatto i test solo per la cerniera, è palese che lo schermo dopo poco si romperà perché l’oled si piega ma non è fatto di materiale così resistente da durare per sempre già gli LG flex avevano un sacco di problemi per essere un po’ curvi (basta vedere la piega che peggiora fin dai primi apri e chiudi di un Fold con un paio di giorni), comunque come minimo avrà problemi ai pixel nella parte centrale e lo schermo in plastica che si graffierà nemmeno guardandolo.

      ps. forse non lo sai ma S7 ha avuto tanti problemi di schermo bianco e con linee verdi e di ram managment, S8 oltre lo schermo rosè ha avuto problemi di burn-in e altro in beve tempo, purtroppo Samsung è più cinese dei veri cinesi in fatto di cinesate da banchetto del mercatino.

  4. lcvortigern ha detto:

    E’ una idea stupida e resta una idea stupida. specialmente perchè partorita da FakeSung. Qualsiasi cosa piegata più e più volte alla fine si rompe, e non ci vuole mai molto. Questa resta una delle più colossali farse di FakeSung, per tentare di grattare il fondo del barile in cui si trova coi suoi dispositivi mobili da quattro soldi. Sono contento che si rompano, magari i Clienti si renderanno conto quanto facciano pena i prodotti fakesung

Aggiungi un commento