iOS 13: addio al limite del download via rete cellulare

| 5 giugno 2019 | 1 commento

IOS 13 download appDownload app iOS 13

Una novità di iOS 13 che potrebbe passare inosservata riguarda i download di app da App Store che si fanno con una connessione cellulare.

Fino ad iOS 12, non era possibile effettuare il download di un’applicazione o di un gioco dall’App Store senza una connessione Wi-Fi, a meno che l’app avesse una dimensione inferiore a 200 MB. In pratica, qualsiasi contenuto multimediale che superava questo limite richiedeva una connessione Wi-Fi. La preoccupazione di Apple era che gli utenti iPhone potessero esaurire l’intero piano dati scaricando accidentalmente le applicazioni dall’App Store.

Il problema più grande era che questa restrizione si applicava a prescindere dal piano dati, anche con un contratto senza limiti.

Recentemente, Apple ha aumentato questo limite da 150MB a 200MB, e con iOS 13 ha deciso di fare un altro importante passo quando si tratta di app download via rete cellulare: finalmente è stato rimosso questo limite con il nuovo sistema operativo, più precisamente l’utente adesso ha la possibilità di scegliere cosa fare.

L’avviso quando si tenta di scaricare un file oltre i 200MB appare sempre, ma iOS 13 offrirà due opzioni, scaricare subito l’app oppure non appena l’iPhone si collegherà ad una rete Wi-Fi.

Inoltre, in Impostazioni/Itunes Store e App Store nella sezione “Dati cellulare” toccando l’opzione “Download app” si accede ad una schermata con tre opzioni:  Consenti sempre, Chiedi se l’app supera… , e Prima chiedi. 

Tag: , , , , ,

Argomento: iOS

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Cluedo ha detto:

    Ho letto che iOS 13 supporterà il dual shock 4 della PlayStation per giocare in remoto su iPhone e iPad… PlayStation portatile???

Aggiungi un commento