Condivisione audio iOS 13: l’elenco degli iPhone e iPad compatibili

| 18 giugno 2019 | 0 commenti

Airpods sharing ios 13 1

Una funzione molto richiesta e attesa da tutti i proprietari di iPhone e iPad è quella di poter condividere via Bluetooth la musica che si sta ascoltando con gli auricolari con un amico. In pratica la versione senza fili dello “splitter” per due cuffie con jack 3,5mm. L’attesa sta per finire

Infatti, la condivisione audio via Bluetooth è proprio una delle novità di  iOS 13. Quando la musica viene condivisa, ogni persona può controllare indipendentemente il volume delle proprie cuffie, utilizzando i pulsanti del volume sul proprio dispositivo iOS.

Tuttavia, la condivisione audio iOS 13 non funziona con tutti i dispositivi. Ecco le specifiche hardware:

Auricolari

– AirPods prima generazione e successive

– Powerbeats Pro

Dispositivi iOS

– iPhone 8, iPhone 8 Plus,

– iPhone X, iPhone XS, iPhone XS Max, iPhone XR

– iPad Pro da 12,9 pollici seconda generazione o successivi

– iPad Air terza generazione

– iPad mini 5a generazione

– iPod touch 7a generazione

Come funziona

Ci sono due sistemi per condividere l’audio con iOS 13. In primo, si basa basato sulla funzione di prossimità, la stessa che permette di importare la configurazione del vecchio iPhone al nuovo semplicemente avvicinandoli, come ha mostrato Apple sul palco del Keynote del WWDC di inizio giugno.

Il secondo sistema prevede l’abbinamento del secondo paio di AirPods/Powerbeats Pro premendo il pulsante per l’abbinamento manuale con l’iPhone o iPad che riproduce la musica. Dal menu AirPlay, entrambe le coppie di AirPods dovrebbero essere visibili e da ciascuna si sente la stessa musica.

Tag: , , ,

Argomento: iOS

Aggiungi un commento