iPad “uccide” l’intera linea di tablet Google

| 21 giugno 2019 | 7 commenti

Rick Osterloh hardware Google

Google ha fermato la produzione di due tablet non ancora annunciati e non rilascerà il successore del Pixelbook Slate. Tutte le risorse si concentreranno sulla linea di portatili Pixelbook, a rivelarlo è stato un portavoce di Mountain View nel corso di una intervista rilasciata alla rivista americana Business Insider.

Nonostante gli sforzi profusi in questui anni, Big G non è riuscita a far fronte alla netta superiorità dell’iPad di Apple, leader incontrastato non solo nel settore home, ma anche in quello aziendale. Naturalmente, per Google la delusione più cocente è quella di non essere neppure riuscita ad insidiare la quota di mercato di Samsung, i cui tablet ricevono gli aggiornamenti di sistema con il contagocce a differenza dei Pixelbook Slate.

L’uscita di scena di Google dal mercato dei tablet non significa che verrà interrotto lo sviluppo di Chrome OS, il sistema operativo preinstallato su Pixelbook e Pixelbook Slate, e tutta la forza lavoro è stata spostata per “progetti confidenziali” o alla divisone che si occupa dei notebook.

“Chrome OS è cresciuto in popolarità in una vasta gamma di prodotti, e continueremo a lavorare con il nostro ecosistema su computer portatili e tablet dei nostri partner.” ha spiegato il portavoce di Google.

Qualche mese fa era circolata la notizia di una riorganizzazione interna della divisone tablet di Google, ma nulla lasciava intendere che il settore sarebbe stato abbandonato. 

Tag: , , ,

Argomento: Notizie

Commenti (7)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. MelaVabeh ha detto:

    dov’è project Fuchsia?

    Comunque bisogna notare come i marchi concorrenti facciano fallimenti uno dietro l’altro.

  2. massimo ha detto:

    quindi spendo 2000€ per il samsung food e il sistema operativo non sarà mai aggiornato? 🤔

    • massimo ha detto:

      fold – ovviamente –
      Stefano una domanda: il correttore si sul Mac che sull’iPhone è molto invadente: non c’è un modo x disabilitarlo? grazie

      • maurocon78 ha detto:

        Su iPhone: Impostazioni/Generali/Tastiere/Correzione Automatica.
        Su Mac: Preferenze di Sistema/Tastiera/Testo/Correggi automaticamente ortografia.

        • massimo ha detto:

          Non sono mai riuscito a capire dove era annidato e non avrei mai pensato di trovarlo sotto Tastiera
          grazie mille molto obbligato 🙏🏻

  3. Davide ha detto:

    Stefano, lo consiglieresti un iPad Pro 11” da 256 gb solo Wi-Fi a 599 euro? In giro userei Iliad in thetering, visto che ho 40 gb.
    A casa ho già iPhone X e MacBook Pro mid 2015… ma non so se aspettare il nuovo modello. Mi han detto che iOS 13 avrà grosse novità per iPad. Aspetto tua risposta! Grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Vale la regola di sempre: se ti serve, prendilo adesso, altrimenti meglio aspettare anche perché a settembre escono i nuovi. In più avendo già un portatile, l’iPad Pro diventa quasi un doppione. Per un uso, navigazione, email, giochi sul divano/maggior libertà, meglio l’iPad 9,7″.

Aggiungi un commento