Indispensabili: Dozer nasconde le icone della barra dei menu del Finder in 1 click

| 1 luglio 2019 | 0 commenti

Barra menu

Le applicazioni che si installano nella barra dei menu sono una bella comodità. È un po’ come avere un secondo Dock ed è utile per quei programmi che si utilizzano con una certa frequenza, ma non giornaliera, e che nella maggior parte dei casi servono per effettuare un controllo “al volo”. Tuttavia, proprio come accade per il Dock, a volte servirebbe più spazio e anche qualche opzione per mantenere tutto ordinato.

Dozer  è progettata esattamente per aiutare a gestire il disordine causato da una sovrabbondanza di utility da barra dei menu del Finder, permettendo di mantenere alcune icone visibili, e di nascondere quelle non frequentemente necessarie, e tutto questo può essere fatto con 1 solo click.

Dozer è così semplice e intuitivo che meriterebbe di essere annoverato tra le iApp. Quando si avvia, si noterà che sono state aggiunte due nuove icone – due piccoli punti – nella barra dei menu, che servono per separare le icone delle applicazioni che devono essere nascoste e quelle che dovrebbero rimanere visibili in qualsiasi momento.

Dozer drag and drop

Per spostare le icone delle applicazioni, basta premere il tasto command ( ⌘ ) e trascinarle nella posizione desiderata. Tutti gli elementi che sono tra i due punti rimangono nella barra dei menu, mentre quelli a sinistra saranno nascosti quando si preme una delle due icone di Dozer.

Dozer drag and drop nascondi

Anche se Dozer è l’ultimo arrivato tra le utility che permettono di gestire le applicazioni che si trovano nella barra dei menu del Finder, si distingue dalle altre grazie al suo design minimalista. Una volta nascoste le applicazioni, nellabnarra dei menu rimane visibile solo l’icona di minuscolo puntino.

Quando si desidera accedere ad una delle applicazioni nascoste nella barra di menu, basta fare clic sull’icona del punto di nuovo. Lo spostamento di elementi è una semplice questione di drag-and-drop.

Dozer è una soluzione semplice per chi non desidera rinunciare ai menu extra della barra dei menu È straordinariamente facile da impostare e utilizzare, e non costa un centesimo.

Nella sezione Indispensabili di SPIDER-MAC sono elencati i migliori software e hardware “low-cost”, che si distinguono per l’ottima qualità a fronte di un prezzo contenuto, ed hanno ottenuto almeno il punteggio di 3,5 ragni su 5 

Tag: , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento