Samsung tenta di rubare la scena ai prossimi iPhone con il Galaxy Note 10

| 8 agosto 2019 | 0 commenti

Samsung Galaxy Note 10

Samsung ha presentato il suo ultimo iPhone-killer oggi nel corso di un evento che si è svolto presso il Barclays Center di Brooklyn, a New York.

Il nuovo Galaxy Note 10 è senza dubbio una degli smartphone più belli che Samsung ha mai lanciato sul mercato, grazie al display gigante con una minuscola “tacca” al centro per la fotocamera. Quest’anno la linea del Nota 10 è disponibile in due diversi modelli: con un display da 6,3 pollici, ed un “mostruoso” display da 6,8 pollici. Ma le dimensioni dello schermo non sono l’unica elemento distintivo.

Samsunggalaxynote10

Stando a queste misure si potrebbe pensare che il nuovo Note 10 sia un “telefono gigante”, ma in realtà è più un normale Note “ristretto” nelle dimensioni di un Galaxy S10. Il più piccolo, si fa per dire, che costa €979 ha ben 8GB di RAM e 256GB di spazio di archiviazione. Il prezzo del Note 10 Plus è di  €1.129 ed ha 12GB di RAM e 256GB o 512GB di storage. C’è anche un Note 10 versione 5G ma è disponibile solo in America con l’operatore Verizon.

Galaxy Note 10 retro

Il display AMOLED senza lunette integra il sensore per il riconoscimento dell’impronta digitale, mentre sul retro ci sono tre telecamere: un grandangolare da 16MP, un teleobiettivo da 12MP mentre l’obiettivo principale è un 12MP con apertura f/1.5.

I nuovi Note 10 perdono il jack per le cuffie e il pulsante Bixby, e offrono ancora il tanto discusso “pennino” S Pen di Samsung.

Per quanto riguarda la batteria, il Note 10 ne ha una da 3,500mAh mentre il Note 10 Plus da 4,300mAh. Entrambi offrono la carica a due vie, una funzionalità che dovrebbe essere proposta anche da Apple sui prossimi ‘iPhone quest’anno.

Il Samsung Galaxy Note 10 e il Galaxy Note 10 Plus si possono prenotare su Amazon Italia, la consegna è prevista dal 23 agosto.

Tag: , ,

Argomento: Notizie

Aggiungi un commento