MacBook Pro 2015-2017 con batteria difettosa banditi da tutti i voli aerei

| 14 agosto 2019 | 2 commenti

Macbookprodamaged1 800x599

Lo scorso giugno Apple ha annunciato un programma per la sostituzione delle batterie dei MacBook Pro 15″ generazione precedente (quella senza porte Thunderbolt 3/USB-C) perché “la batteria potrebbe surriscaldarsi e rappresentare un rischio per la sicurezza”.

Come previsto dalle normative del Dipartimento dei Trasporti (DOT) americano, ai passeggeri è fatto divieto di imbarcare sull’aereo il portatile Apple se la batteria al litio difettosa non è stata ancora riparata. Le varie compagnie di volo statunitensi hanno ricevuto disposizioni di effettuare i controlli del caso, riporta Bloomberg. Analoghi provvedimenti sono stati presi anche dalle compagnie di volto europee e del resto del mondo.

Il problema delle batterie che esplodono dei MacBook Pro 15” è relativamente raro, infatti sono stati segnalati solo 26 incidenti prima del richiamo.

Macbookprodamaged2 800x600

Tag: , , ,

Argomento: Mac, Notizie

Commenti (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Claudio ha detto:

    26 casi di batterie che esplodono non mi pare cosa da poco, specie avendo visto le foto.

Aggiungi un commento