L’inizio della “prima guerra dei browser”

| 17 agosto 2019 | 3 commenti

Internet Explorer 1 0

16 agosto 1995 Microsoft presenta Internet Explorer (IE), che a quel tempo era una versione modificata di Spyglass Enhanced Mosaic, un browser Web concettualmente modellato sul browser NCSA Mosaic, che Microsoft aveva ottenuto in licenza da Spyglass Inc.

Con il debutto di Internet Explorer prende il via anche la cosiddetta “prima guerra dei browser”, nella quale IE è in competizione principalmente con Netscape Navigator.

Più tardi, quando Microsoft ha iniziato ad includere Internet Explorer gratis con Windows, Spyglass è ricorsa in Tribunale chiedendo un adeguamento del canone di licenza, e Bill Gates fu costretto a pagare $8 milioni.

Il 23 aprile 1996 viene rilasciato Internet Explorer 2 per Mac OS, e un anno dopo Apple (Steve Jobs) pone fine alla guerra dei brevetti con Microsoft. Come parte dell’accordo, Redmond investe $150 milioni in azioni Apple, mentre Internet Explorer diventa il browser di default dei Mac.

Tag:

Argomento: Notizie

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Francesco ha detto:

    Windows 2 per macOS ?

Aggiungi un commento