Boom 3D, il miglior suono possibile per il Mac in forte sconto (-65%)

| 9 settembre 2019 | 8 commenti

Boom 3D

Il progressivo assottigliamento dei Mac pone un problema: scocche sottili implicano altoparlanti sottili, e quindi suoni… sottili. Si nota in particolar modo sull’iMac, sul quale la musica suona come se venisse urlata dall’interno di un secchio, ma il problema è presente anche sui MacBook.

Boom 3D può però dare una mano. L’app cambia il suono del Mac per renderlo più brillante e ampio e, in presenza di cuffie, offre anche un surround virtuale. Funziona: basta disattivarla e il suono diventa più piatto e meno interessante.

Il cuore dell’app è un equalizzatore con alcuni effetti che aggiungono ariosità agli alti e ampliano la gamma stereofonica, ma il tutto è presentato in modo da risultare facilmente comprensibile anche per i neofiti dell’audio.

Boom 3D equalizzatori

L’app funziona particolarmente bene con le cuffie, con una gamma più vasta, bassi migliori e una separazione più pronunciata tra i suoni come i colpi di pistola e i motori. È facile esagerare, portando al massimo gli slider e ottenendo in cambio dei suoni sibilanti, ma un approccio più minimalista è molto efficace. Non può sostituire una buona coppia di altoparlanti, ovviamente, ma rappresenta un grosso miglioramento rispetto alle opzioni di base.

Al momento, lo sviluppatore offre Boom 3D a €10,50 invece di €30 (-65%), ed è possibile scaricare una versione gratuita di prova.

Boom 3D schema

Tag: , , ,

Argomento: Mac, Musica

Commenti (8)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. fabbro76 ha detto:

    Applicazione fantastica, realmente aumenta la qualità del suono del mio Mac, grandi

  2. Giacomo ha detto:

    Ciao Stefano, scusa se non è completamente pertinente la mia domanda, ma i tuoi sensi di ragno hanno qualche previsione circa l’HomePod? Grazie

  3. mrphobia ha detto:

    Ciao, sarà un caso ma segnalo che, utilizzando, anni fa’, questo programma nel mio MacBook Pro, ho avuto problemi a una cassa, praticamente l’ha sfondata….

  4. Davide ha detto:

    Comprai la prima versione anni fa, ma in Apple store mi dissero di non usarla perché poteva creare problemi alle casse del portatile, così la cancellai. tu cosa dici? Eccesso di paura? forse tenere il livello degli altoparlanti al massimo non gli fa bene? Grazie

  5. Fabrizio ha detto:

    Grazie per la recensione. Esiste un’app sia per iOS che per OSX che dia la possibilità di intervenire , sul canale destro e su quello sinistro, con differenti settaggi dell’equalizzatore? Utile, per esempio, per chi sente poco alcune frequenze da una sola parte… Grazie 🙂

Aggiungi un commento