Se il disco di backup di Time Machine per il Mac è pieno

| 16 settembre 2019 | 4 commenti

Time Machine non completare backup

Il lettore Tommaso ha un problema con Time Machine che può capitare a tutti, e chiede:

“Salve. Time Machine ha sempre eliminato i backup vecchi quando l’hard disk esterno si era riempito. Da qualche giorno mi appare l’avviso di backup non riuscito per spazio insufficiente. Come fare per far ripartire Time Machine nell’operazione di eliminazione automatica dei backup più vecchi? Grazie.”

Time Machine elimina i vecchi backup solo dopo averne creato uno nuovo. Prima di eliminare i vecchi backup, Time Machine effettua una serie di tentativi per creare spazio sufficiente per quel backup con l’obiettivo di avere uno e un solo backup completo.

Lo spazio minimo richiesto per il backup Time Machine è il seguente: spazio sufficiente per conservare un backup completo del contenuto del volume di origine, più lo spazio aggiuntivo per creare un backup successivo costituito da tutti i file che sono stati modificati rispetto al backup precedente, più uno spazio di “sovraccarico” che corrisponde al 15% della dimensione del backup

In sintesi, se appare l’avviso che Time Machine non ha spazio sufficiente per il backup, significa che bisogna acquistare un disco di backup più grande.

Per preservare i backup esistenti, bisogna copiare la cartella Backups.backupdb dal vecchio disco a quello nuovo usando il Finder e non il Terminale o altre app (la cartella è molto grande e potrebbe volerci molto tempo per copiarla).

Tag: , , , ,

Argomento: Mac

Commenti (4)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. C’è un motivo tecnico per cui consigli di copiare la directory dei backups “usando il Finder e non il Terminale” ?

  2. Gianluca ha detto:

    Non è possibile eliminare manualmente i back up più vecchi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *