Pharmawizard per iOS risolvere i piccoli malesseri per i quali non è necessario l’intervento del medico

| 17 settembre 2019 | 4 commenti

Pharmawizard 1 Pharmawizard

Avere un mal di pancia o di testa che non vuole passare è sicuramente fastidioso ma spesso il problema può essere risolto in maniera semplice con il farmaco o la tisana giusta.

Pharmawizard  è un’applicazione pensata proprio ad aiutarci quando non siamo in forma ma non ci serve un medico o abbiamo bisogno di un aiuto in attesa di sentire lo specialista. L’app è molto chiara e facile da usare: è divisa in sezioni, ciascuna delle quali si collega alle altre. In questo modo si può incominciare con i Sintomi, che possono essere ricercati direttamente oppure sulla figura dell’uomo o della donna visualizzata.

Una volta individuato quello di cui soffriamo verrà indicato il farmaco da banco consigliato, con tanto di bugiardino completo e verremo trasferiti nella sezione Farmaci.

Il passaggio successivo è na-turalmente quello di indivi- duare la farmacia più vicina a dove ci troviamo grazie al menu Farmacie. Tra le sezioni utili c’è Armadietto dove archiviare i farmaci che abbiamo in casa con la relativa scadenza. È possibile inserirli automaticamente con il codice a barre.

Interessante poi la parte dedicata alla Terapia dove è possibile vedere tutti i farmaci prescritti dal me-dico, mentre Tessera Sanitaria serve ad averla sempre a disposizione.


LEGENDA
  Ottimo. Confrontato con altri del suo genere, è il migliore in assoluto.
  Buono. Mancano uno o due funzionalità per essere ottimo.
  Sufficiente. Buon rapporto tra qualità e prezzo.
  Insufficiente. Bug e difetti ne sconsigliano l’acquisto o l’utilizzo.
  Pessimo. Con gravi problemi hardware o software, inutilizzabile.  

Tag: ,

Argomento: iOS

Commenti (4)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. rtittatitta ha detto:

    Non è possibile la registrazione, perchè non viene accettato l’inserimento di un numero cellulare di sole 9 cifre. Strano! Non saprei come fare

  2. MASSIMILIANO NOCENTINI ha detto:

    Da infermiere posso asserire che mi sembra una buona cosa, perlomeno potrebbe ridurre le code dai medici di famiglia o ai PS (che sono oberati di casi del genere)

  3. Alberto ha detto:

    anche io non riesco a registrarmi: non mi manda il codice via sms.
    Vero che è possibile utilizzare lo stesso la APP, ma non la funzione “armadietto” che era quella che mi interessava in particolare.

Aggiungi un commento