Disponibile iOS 13: le novità principali dal leggere durante il download

| 19 settembre 2019 | 5 commenti

Il grande giorno di iOS 13 è arrivato. Per non correre rischi inutili, scaricare il nuovo sistema operativo via iTunes seguendo le facili istruzioni di quest’altro articolo: OS 13: meglio aggiornare via iTunes, la guida in 3 punti

Per quanto riguarda le prestazioni, proprio come per ioS 12, Apple ha fatto un ottimo lavoro e dopo aver effettuato l’aggiornamento anche il più vecchio degli iPhone compatibili, l’iPhone 6S risulterà più veloce, scattante sera “lag”. Per approfondimenti, vi rimando a quest’altro articolo dovete potete trovare tutti i test effettuati: iOS 13: confronto prestazioni con iOS 12.4.1

Per quanto riguarda le novità, iOS 13 porta in dote interessanti funzionalità inedite, tra le principali ci sono la modalità scura e nuovi modi per sfogliare e modificare le foto, accedere a siti web e app e navigare il mondo con la nuova app Mappe.

1. Modalità scura

Questa è una funzione attesa da molti utenti che trasforma l’intero sistema e le app native con una nuova grafica dai colori scuri più elegante e meno fastidiosa quando si usa lo smartphone nelle ore serali o notturne. Anche gli sviluppatori potranno integrare la Modalità scura nelle loro app. È anche possibile impostare l’attivazione automatica della funzione al tramonto o a un orario specifico.

Hero horizontal dark screen 2 eiwmltisp3wy large 2x

Hero horizontal light screen 1 gii0edf99aa2 large 2x

2. Foto

Le principali novità dell’app dedicata alle fotografie è gestita dal machine learning (apprendimento automatico). Foto mette in rilievo le immagini migliori della libreria, nasconde in automatico il disordine o le foto simili e mostra gli eventi più significativi del giorno, del mese o dell’anno precedente. Foto e video vengono organizzati in maniera intelligente, cosi è più facile sfogliare e riscoprire i ricordi più belli, con video che vengono riprodotti in automatico per dare vita alla libreria.

Foto iOS 13 Foto iOS 13 02

Ci sono poi nuovi strumenti per il fotoritocco che offrono un maggior controllo sulle immagini. Una cosa interessante è che con iOS 13 la maggior parte degli strumenti di fotoritocco è disponibile anche per il videoediting, per ruotare tagliare o applicare filtri ai video direttamente ora dall’app Foto

3. Sign In with Apple

Quante volte ci è capitato di accedere a un’app o a un servizio tramite Facebook, per esempio. Bene, in iOS 13 Apple ha introdotto una nuova soluzione per accedere ai siti web e alle app in modo più semplice, veloce e privato. Anziché usare un account social o compilare un modulo, verificare l’indirizzo email o scegliere una password, potremo usare l’ID Apple per l’autenticazione. Per una maggiore sicurezza, Apple proteggerà la privacy fornendo agli sviluppatori un ID casuale e univoco. E nel caso in cui gli sviluppatori chiedano comunque un nome e un indirizzo email, si può condividere un indirizzo email casuale senza divulgare il proprio indirizzo privato. Con Sign In with Apple si può eseguire l’autenticazione con Face ID o Touch ID; la nuova funzione integra inoltre un’autenticazione a due passaggi per un ulteriore livello di sicurezza.

4. Mappe

Mappe di iOS 13 è stato completamente rinnovato aggiornando 4 milioni di miglia di strade per ricostruire la mappa base. Grazie alla nuova cartografia viene offerta una copertura più ampia e dettagliata del territorio e delle strade, ci sono dati ottimizzati per i percorsi pedonali e una maggiore precisione degli indirizzi. La nuova versione di Mappe con tutte le novità verrà distribuita negli Stati Uniti entro la fine del 2019 e a seguire in altre nazioni nel 2020.

Look Around iOS 13

Le mappe prevedono l’aggiunta di foto 3D in alta risoluzione, la nuova funzione Look Around propone splendide immagini stile Street view di Google Maps delle città, con l’aggiunta di transizioni fluide. iOS 13 introduce anche altre funzioni, fra cui Collezioni che permette di condividere facilmente i ristoranti, le mete di viaggio o i luoghi dello shopping preferiti con gli amici.

Varie

Promemoria ha un nuovo design e permette di creare modificare i promemoria in maniera più intelligente con ancora più opzioni per organizzarli e monitorarli. Da una barra degli strumenti si possono aggiungere facilmente orari, date, luoghi, tag e allegati. Grazie a una maggiore integrazione con Messaggi poi, è più facile taggare un contatto in un promemoria, che apparirà quando si scambieranno messaggi con quella persona. Messaggi può condividere in automatico il nome la foto degli utenti oppure Memoji e Animoji personalizzate, per capire al volo chi partecipa alla conversazione.

Ma ci sono altre novità: Siri ha una nuova voce più naturale e i Comandi rapidi di Siri supportano automazioni consigliate, che offrono routine personalizzate per le attività più comuni per esempio andare al lavoro o in palestra. Una notizia interessante è che ora l’app File offre la possibilità di condividere cartelle con iCloud Drive e accedere ai file da dispositivi di archiviazione esterna, come schede SD e unità flash USB. Sono anche state introdotte modifiche all’app Salute che consente di monitorare la salute del cuore e di tracciare, visualizzare prevedere il ciclo mestruale.

C’è poi una notizia interessante per chi ha dispositivi equipaggiati con poca memoria di archiviazione: Apple ha trovato una soluzione innovativa per raggruppare le app iPhone sull’App Store, in modo da ridurre le dimensioni dei download di app fino al 50% Gli aggiornamenti sono di oltre il 60% più piccoli e le app si aprono fino a due volte più velocemente. Infine, CarPlay è stato aggiornato e integra un nuovo Dashboard per visualizzare musica, mappe e altri contenuti in una vista singola, una nuova app Calendario e il supporto Siri per app di navigazione e audio di altri sviluppatori.

Questo l’elenco dei modelli di iPhone e iPod touch compatibili con iOS 13:

iPhone 11 
iPhone 11 Pro
iPhone 11 Pro Max
iPhone XS
iPhone XS Max
iPhone XR
iPhone X
iPhone 8
iPhone 8 Plus
iPhone 7
iPhone 7 Plus
iPhone 6s
iPhone 6s Plus
iPhone SE
iPod touch (7ª generazione)

Tag:

Argomento: iOS

Commenti (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Dino240 ha detto:

    Una novità è che se vai in iMessage e fai info contatto su quella conversazione non fa vedere più le foto e i video che ti sei scambiato nel corso del tempo sn in conversazione salvati ma devi scorrere i msg su per caricarli e ritrovarli..sn amareggiato di questo..spero in una correzione con la versione 13.1

  2. Fabio ha detto:

    Ciao Stefano ! ma la funzione “ Sign In with Apple “ ancora non è stata attiva da Apple, dagli sviluppatori e/o dai siti web ? Deve essere forse abilitata da qualche impostazione interna dell’account ?

  3. Fabio ha detto:

    Ciao Stefano ! Per quanto riguarda la mancanza della nuova funzione Sign In with Apple ho sentito il supporto Apple per avere chiarimenti, e mi hanno detto dovranno essere gli sviluppatori e/o i siti web aggiornando il form del login ad abilitarla. Comunque da come era stato presentato il servizio pensavo che almeno per le App era obbligatorio e perciò già usufruibile, comunque se è a discrezione dello sviluppatore e/o dei webmaster non só quanto sarà diffuso

  4. Giacomo ha detto:

    scaricato alle 19:15 del primo giorno di rilascio senza nessuna attesa. Tutto filato liscio come l’ olio.

  5. Alessandro ha detto:

    Mi aiutate? Appena aggiornato, ogni volta che condivido una foto vedo sempre due contatti MD e SB che tra l’altro non sono neanche preferiti ne ci ho scambiato messaggi, come faccio ad eliminarli??

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *