iOS 13: meglio aggiornare via iTunes, la guida in 3 punti

| 19 settembre 2019 | 31 commenti

Installare un nuovo sistema operativo è sempre una operazione un po’ delicata e lo è ancora di più scaricando l’aggiornamento Over The Air (OTA), cioè direttamente dal dispositivo.

L’anno scorso non ci sono stati grossi problemi con iOS 12, ma con iOS 11 e iOS 10 fu una vera e propria “strage” che costrinse molti ad effettuare un ripristino, e dal momento che i problemi non vengono mai da soli, in tanti ebbero anche grosse difficoltà ad importare il backup da iCloud. Quindi, decisamente meglio effettuare l’aggiornamento via iTunes e salvare il backup sul Mac in modo da non rimanere “ostaggi” dei server Apple in caso di problemi.

3 semplici step per non correre rischi

1. Collegate il vostro iPhone utilizzando il cavo USB-connettore Lighting, e in iTunes, selezionate il dispositivo dal pulsante che si trova a destra del selettore delle libreria.

IPhone effettua backup adesso

2. Dalla schermata “Riepilogo”, nella sezione “Backup” selezionate l’opzione “Questo computer” e mettete il segno di spunta anche a “Codifica backup iPhone” se desiderate salvare i dati di Salute e Attività del dispositivo iOS o dell’Apple Watch. Click sul pulsante “Effettua backup adesso”.

3. Terminato il backup, selezionate iTunes/Preferenze/Dispostivi, quindi click con il tasto destro sul backup appena creato, e dal menu a tendina che appare scegliere “Archivia”. L’archiviazione impedirà che il backup corrente venga soprascritto dal un futuro backup, permettendo così di ripristinare il proprio dispositivo a prima dell’installazione di iOS 13 (nel caso ce ne fosse bisogno, per alcuni giorni sarà anche possibile effettuare il downgrade a iOS 12).

Non rimane che attendere le ore 19 di oggi, quando dai server di Cupertino sarà possibile scaricare iOS 13. Dopo aver collegato l’iPhone al Mac, se non appare subito il messaggio che l’update è disponibile, cliccate sul pulsante “verifica aggiornamenti.

IPhone effettua aggiirnamento

Una volta effettuato l’aggiornamento, ricordatevi di selezionare “Effettua backup automaticamente” su “iCloud” se utilizzavate questo sistema in precedenza.

Questo l’elenco dei modelli di iPhone e iPod touch compatibili con iOS 13:

iPhone 11 
iPhone 11 Pro
iPhone 11 Pro Max
iPhone XS
iPhone XS Max
iPhone XR
iPhone X
iPhone 8
iPhone 8 Plus
iPhone 7
iPhone 7 Plus
iPhone 6s
iPhone 6s Plus
iPhone SE
iPod touch (7ª generazione)

Tag: ,

Argomento: iOS

Commenti (31)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Mattia ha detto:

    Ciao Stefano, nel punto 3 “ti è rimasto iOS 12 e 11”, anziché 13 e 12.
    Grazie per la guida.

  2. Mattia ha detto:

    Ciao Stefano, su iPhone 6SPlus le immagini non si ridimensionano alla stregua dei testi.

  3. Tonino ha detto:

    Ottimo. Terrò presente questi suggerimenti quando aggiornerò il mio iPhone SE. In genere (non essendo un utente troppo esperto, e quindi evito di espormi a rischi), non sono mai il primo ad aggiornare, e quindi attendo notizie confortanti su come andrà iOS 13 su dispositivi “più vecchi” come il mio. Buon aggiornamento a tutti e vi seguirò per tutte le novità. Grazie 😊

  4. Carlo 59 ha detto:

    Appunto io non aggiorno, inviate feedback a chi come me e Tonino posseggono device più vecchi, nel mio caso iPhone 6s Plus che utilizzo per lavoro! Grazie

  5. Matteo ha detto:

    Ciao Stefano, iTunes mi dice che non ci sono aggiornamento per il mio telefono, ma se guardo gli aggiornamenti sul telefoni invece mi trova iOS 13…che devo fare?

    Grazie!

  6. Massimiliano ha detto:

    FeedBack per TONINO e CARLO59

    Io ho un iPhone SE (finora ho sempre aggiornato al day one)

    Aggiornato via OTA; Zero problemi; App molto più performanti (quasi tutte); solo qualche configurazione da risistemare secondo le mie preferenze (ma questo è soggettivo); Immediatamente operativo.

    Ci sono svariate funzioni nuove/modificate

    Se resta così complimenti 

    Ovviamente col tempo sarà possibile dare giudizi più precisi

    • Carlo59 ha detto:

      Grazie Massimiliano, attenderò ancora qualche giorno prima di aggiornare!

    • Francesco ha detto:

      Con l’SE dopo l’aggiornamento ho qualche problema con le icone… Ad esempio riordinarle è quasi impossibile, specie se spostandole da una schermata all’altra.
      Qualche comportamento strano anche dello scroll, ad esempio su IG, se tengo il dito poggiato la schermata comincia a oscillare, vibrare… 🧐

  7. davide ha detto:

    consigli un ripristino da zero o aggiornamento normale? su x ho messo tutte le beta, però non so cosa fare stavolta. normalmente dal primo iPhone 2g ho sempre installato uno dietro l’altro riportando i backup, per non perdere foto e messaggi

  8. Dino240 ha detto:

    Ragazzi con questo aggiornamento io ho perso dei messaggi e iMessage da dei problemi sulle foto e i video in conversazione già avvenuta..prima avevo sul contatto foto e video ora questi ci sn ma anche visualizzabili in conversazione..inoltre ho notato che ho perso alcune conversazioni con numeri non salvati in rubrica..e altri msg in generale..chi ha il mio stesso problema?!

  9. Han ha detto:

    Stranissimo sul mio iPad mini ’19 non appare l’aggiornamento, nemmeno se lo collego al MB 12

  10. Sauto ha detto:

    Ciao a tutti, ho aggiornato il mio iPhone 7 plus come gestore ho coopvoce che si appaggia alla rete tim. Su “Opzioni dati cellulare”, “Voce e dati ” , posso selezionare 4G, VoLTE attivo/non attivo e il classico 3G, susate l’ignoranza ma questo VoLTE cosa è :-/

  11. Roberto ha detto:

    Ciao Stefano,
    prima di tutto grazie per le tue guide che sono sempre utili ed efficaci,

    ti chiedo pero se mi puoi aiutare,
    aggiornando il mio Iphone8 a IOS13 come da guida mi sono accordo che si e’ disabilitato il portachiavi cloud, quando tento di abilitarlo un popup mi dice che devo aggiornare le impostazioni di sicurezza del mio account.
    accedendo al mio account apple da mac non mi risulta nessun aggiornamento o verifica da fare, (sicurezza a 2 fattori già attiva)
    suggerimenti?
    gli altri device (mac, ipad etc) continuano a funzionare regolarmente condividendo il portachiavi,

    • Stefano Donadio ha detto:

      Dall’iPhone, vai in Impostazioni, tocca il tuo nome in alto, quindi seleziona iCloud/Portachiavi e attivalo. Vedi se nel messaggio che appare c’è un link o qualche informazione.

      • Roberto ha detto:

        ho provato ad uscire da iCloud ed effettuato l’accesso, quando tento di abilitare portachiavi cloud il pop up dice
        AGGIORNARE LE OPZIONI DI SICUREZZA DEL TUO ACCOUNT
        per abilitare il portachiavi cloud rivedi e aggiorna le opzioni di sicurezza dell ID apple

        • roberto ha detto:

          Inoltre accedendo in impostazioni sotto il mio nome compare una notifica con: aggiorna impostazioni ID APPLE, selezioni, mi chiede pw account, ma non succede nulla

        • Stefano Donadio ha detto:

          Dal Mac vai al menu Apple () > Preferenze di Sistema > iCloud > Dettagli account. Fai click su Sicurezza. Trovi modifica password e domande di sicurezza e varie altre opzioni, prova a capire cosa manca. Se non manca nulla, cambia una domanda di sicurezza.

  12. Roberto ha detto:

    Ciao
    mi da solo
    modifica pw
    Ottieni codice di verifica
    chiave di recupero:attiva
    crea una nuova chiave di recupero

    lunedì contattero il supporto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *