iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max: unboxing e prime impressioni.

| 20 settembre 2019 | 6 commenti

IPhone 11 unboxing 01

La prima impressione quando ho visto il nuovo iPhone 11 Pro durante il Keynote dello Special Event di settembre, è che si trattasse di una evoluzione dell’iPhone X, un iPhone XSS che per qualche motivo di marketing adottava invece un nuovo nome. Mi sbagliavo.

Infatti, dopo quasi un’ora che li sto adoperando, posso dire che l’iPhone 11 Pro è un modello tutto nuovo, con una propria personalità ben distinta dai precedenti modelli.

IPhone 11 unboxing 02

Anche se dal 2007 ho comprato quasi tutti i modelli di iPhone, è sempre emozionante “spacchettare” un prodotto Apple. La scatola del Pro non è una novità, è nera con la foto in rilievo dell’iPhone nella sua colorazione.

 

IPhone 11 unboxing 03

 

L’iPhone Pro è il primo iPhone con il logo Apple posizionato esattamente al centro, ed anche il primo senza la scritta iPhone. Una piccola curiosità: l’interno del coperchio superiore “conferma” che il gruppo di fotocamere non è a filo. 

IPhone 11 unboxing 05

 

Il retro riserva due sorprese. La prima è il vetro satinato opaco e non lucido come sull’iPhone X e XS. Al tatto si percepisce la differenza, ricorda la sensazione che si prova scorrendo il dito su un iPhone con una pellicola trasparente di protezione. 

Unboxing iPhone 11 Pro

La seconda novità è rappresentata ovviamente dalla fotocamera con i suoi tre obiettivi chiusi in un quadrato. È il caso di evidenziare che rispetto ai vari mockup e riproduzioni al computer che erano apparsi nei mesi scorsi, che tante polemiche avevano suscitato, il risultato finale è veramente ben riuscito e il contrasto tra il vetro satinato e il quadrato lucido che ospita la tripla fotocamera è bello ed elegante, si vede la “mano” di Jony Ive.

Probabilmente, Apple avrebbe potuto nascondere meglio i tre obiettivi, ma ho l’impressione che siano stati messi volutamente in risalto per contraddistinguere questa generazione di iPhone dalle precedenti. Tuttavia, non a tutti potrebbe piacere perché è un elemento un po’ invasivo e asimmetrico rispetto al dispositivo.

IPhone 11 unboxing 04

Anche se la tonalità oro è molto elegante e bella, e differente dalle altre utilizzate da Apple fino ad ora sempre per gli iPhone, il “verde notte” è quello che riscuoterà sicuramente il maggior successo perché molto elegante, e visto dal vivo è anche meglio. 

Il display Super retina XDR  prende in prestito il nome dal monitor del Mac Pro per evidenziare che la gamma cromatica e la precisione dello schermo dell’iPhone Pro si avvicini a quella dei monitor semiprofessionali o professionali. La luminosità di picco arriva al record di 1200 nits che si vedono tutti quando si riproducono filmati in HDR o di contenuti video con gamma cromatica estesa.

Notevole anche l’audio stereo che riesce a riprodurre una certa spazialità nei video che sono provvisti di questa tecnologia.

Il Face ID è migliorato, anche se ancora non funziona in orizzontale come sugli iPad Pro. Quando il telefono è appoggiato su un ripiano, lo sblocco avviene (quasi) sempre senza doversi sporgere con la testa sul display per farsi inquadrare dalle fotocamere. 

Infine, rinunciando alla tecnologia 3D Touch che pochi utilizzavano, Apple ha guadagnato prezioso spazio per la batteria, che è la più grande mai utilizzati fino ad ora su iPhone, e per la prima volta il vecchio e lento caricabatterie da 5W ha ceduto il posto da uno USB-C in grado di ricaricare la batteria del 50% in mezz’ora.

Tag: , , ,

Argomento: iOS

Commenti (6)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Franck ha detto:

    “E visto dal vivo è anche..” cosa? Ti prego finisci sta frase che se no ci perderò il sonno! 😂

  2. Sauro ha detto:

    Ma oltre a vari test letterali e di………🤪
    Siccome io inizio ad avere problemi legati alla età, dal 5 sono passato al 7plus, in questi nuovi iPhone ho letto nelle specifiche un aumento del contrasto, porta ad una buona resa visiva? Se lo puoi appurare fisicamente.
    🙏🏻Oh tu … Spider-Mac della rete dissolvi questa foschia …🤣🤣

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *