Come creare una unità di installazione avviabile di macOS Catalina

| 7 ottobre 2019 | 17 commenti

Come di consueto, quando Apple rilascia una nuova versione di macOS, è bene dopo aver scaricato il file di installazione creare una unità installer bootable che può tornare utile in varie occasioni, una su tutte se si desidera effettuare una installazione pulita.

La procedura è identica a quella di Mojave e High Sierra, che a sua volta è differente rispetto a quella per Sierra e precedenti.

Per portare a termine con successo l’operazione, è necessaria una pen drive o una unità esterna con almeno 12GB di spazio disponibile. 

1) Il primo passo è scaricare macOS 10.15 Catalina dal Mac App Store, e chiudere dal Dock la finestra di installazione che si aprirà nel Finder al termine del download.

Esci catalina

2) Lanciate Utility Disco, selezionate l’unità con un click nella barra laterale, e poi su Inizializza nella barra degli strumenti in alto. Si aprirà una nuova finestra di dialogo, nel campo “Nome” scrivete Install e in Formato scegliete “Mac OS esteso (Journaled)”, quindi premete il pulsante Inizializza.

Install

2) Aprite il Terminale, copiate e incollate la seguente stringa quindi premete il tasto Invio sulla tastiera. Ad un certo punto vi verrà chiesto anche di premere il tasto Y (yes)

sudo /Applications/Install\ macOS\ Catalina.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/Install

Vi verrà richiesto di digitare la password amministratore del vostro Mac (che non verrà mostrata).

Password

Quindi verrà effettuata la cancellazione dell’unità, e poi avviata la copia dell’installer. Tutta la procedura dovrebbe durare poco più di 15 minuti.

Terminale unita avviabile

Non chiudete la finestra del Terminale fino a quando non appare “Install media now available at “/Volumes/Install macOS Catalina”.

Installer Catalina terminale

Per verificare che la procedura è andata a buon fine, dal menu  selezionate Preferenze di Sistema/Disco di avvio, quindi click sul lucchetto in basso a sinistra ed autenticatevi. Ancora un click su Install macOS Catalina macOS 10.15 e premete Riavvia. Ricordatevi di tornare in questo pannello per riselezionare il disco d’avvio del vostro Mac.

Catalina avviabile

Tag: , ,

Argomento: Mac

Commenti (17)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. iRicky66 ha detto:

    ‘ La procedura è identica a quella di Mojave e High Catalina ‘ non sei un po’ troppo avanti.

  2. Giuseppe ha detto:

    domanda: una volta creato install macOS Catalina … e possibile installarlo su un disco virtuale di Parallels? intanto per vedere come è?

  3. Roberto ha detto:

    Buonasera.Eseguito procedura con una pendrive da 64 diverse volte ma purtroppo compare sempre il messaggio di errore(Error erasing disk error number (-69888, 0)
    An error occurred erasing the disk)Anche con Diskmaker e Diskcreator non va’…Grazie

    • Stefano Donadio ha detto:

      Con Utility Disco riformatta la pen drive in macOS Esteso journaled.

    • Luigi ha detto:

      Succedeva anche a me, stavo impazzendo (come a te, neanche a me funzionava DiskMaker), e nessuno in rete che dicesse niente di utile (se non: formatta in “Mac Os esteso”, cosa che sapevo già benissimo). Ora, l’errore (-69888, 0) indica che il sistema non riesce a “disattivare” (“unmount” in inglese) l’unità flash USB. Poi ho cercato nelle info dell’unità flash USB (clic tasto destro sull’icona dell’unità e poi vai su “ottieni informazioni”) e lì ho tolto tutti i privilegi: “condivisione” (l’ho resa condivisibile) e permesso “lettura-scrittura” a tutti. Chiuso (perché registri le modifiche devi andare sul lucchetto in basso, cliccare e dare l’autorizzazione) e rifatto il tentativo (semplicemente via Terminal, come descritto sopra: ha funzionato, tutto ok. Ci mette un po’ (un ventina di minuti) a completare l’operazione. Devo dire che io cercavo di farmi una memoria flash avverabile di Mojave, ma credo che il problema (l’errore indicato è lo stesso) sia l’unità USB non il sistema. Spero di averti aiutato e che funzioni anche a te. Auguri!

    • Leonardo Fiori ha detto:

      Succede anche a me: provate tre pendrive diverse senza successo.

  4. Leonardo ha detto:

    Ciao a tutti,

    Quando apro “disco di avvio” per verificare che la procedura sia andata a buon fine, non compare altro che “Macintosh HD”.

    Come mai ? Il terminale dava procedura ok.

  5. Roberto ha detto:

    Luigi ti ringrazio.Ho seguito la procedura ma sempre lo stesso errore.Saluti

  6. Roberto ha detto:

    Salve.Ho risolto!!!Sono uscito da Clean My Drive che era in esecuzione!!Per qualche motivo che non so dava fastidio.Grazie a tutti.

    • Luigi ha detto:

      Stavo per scriverti che avevo dimenticato una raccomandazione: staccare tutte le periferiche e tutto ciò che può influire sulla lettura della unità flash usb. L’errore in questione segnala infatti che Terminal non riesce ad accedere all’unità. Anch’io ero uscito da Clean My Drive, S.M.A.R.T (e addirittura, per essere tranquillo, avevo fatto l’operazione dopo un riavvio del Mac). Bene, sono contento per te! E che questo possa essere utile a tutti!

Aggiungi un commento