Come riscaricare Mojave dal Mac App Store

| 16 ottobre 2019 | 2 commenti

MacOS Mojave Mac App Store

Il lettore Paolo, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità online di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple), è passato a Catalina, ma adesso è costretto a tornare a Mojave, e chiede:

“Salve magico gruppo, ho aggiornato a Catalina, e Photoshop CC 2018 funzionava senza problemi, poi però per altri motivi ho deciso di fare una installazione pulita, e così ho scoperto che l’installer di Photoshop CC 2018 non funziona su Catalina perché ha varie parti in 32 bit, anche se l’applicazione è in 64 bit. Ora devo ritornare a Mojave ma è sparito dal Mac App Store. Come fare? Paolo.”

macOS Mojave non è stato rimosso dal Mac App Store, ma non viene più visualizzato nei risultati delle ricerche. Fortunatamente esiste un link che porta direttamente a macOS 10.14.6 Mojave: click qui

Naturalmente, non è possibile installare una precedente versione di macOS direttamente sull’ultima, però, previo backup con Time Machine, con l’installer di Mojave scaricato dal Mac App Store si può creare una unità d’installazione avviabile (bootable). Una volta creata quest’ultima, riavviate il Mac tenendo premuto ⌘-R per accedere alla partizione di Recupero, quindi utilizzate Utility Disco per formattare il disco d’avvio con Catalina, infine collegate l’unità avviabile di Mojave al Mac, riavviate tenendo premuto il tasto ⌥ (opzione), selezionate l’installer bootable e procedete con l’installazione di Mojave.  

Tag: , , ,

Argomento: Mac

Commenti (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. fabio ha detto:

    alla fine del download mojave sarà nella cartella applicazioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *