Apple II: come fotografare le schermate del monitor

| 11 novembre 2019 | 0 Comments

Schermata Apple II

I fortunati possessori di Apple II che desiderano scattare qualche foto del monitor non possono utilizzare una delle combinazioni di tasti di sistema perchè è una funzionalità introdotta solo in un secondo momento.

Per ottenere una schermata del sistema operativo dell’Apple II bisogna munirsi di una macchina fotografica vera e propria, e per un risultato “professionale” è necessario creare una sorta di camera oscura ad imbuto come quella che si vede nella foto. A rivelare questo espediente è stato Chris Espinosa, un dipendete di lunga data di Cupertino (fu assunto all’età di 14 anni), che fu incaricato di scattare qualche schermata del sistema operativo dell’Apple II per il relativo manuale utente.

Chris Espinosa Apple II screenshot

“Mi sono seduto per un giorno intero in una stanza buia con Keith Cassell, un Apple II, e una macchina fotografica Polaroid per fotografare fisicamente un monitor Sony”, ha spiegato Espinosa su Twitter.

Dopo quella esperienza, Espinosa scrisse un programma che permetteva di effettuare le schermate del computer, che venivano archiviate in MacPaint, poi occorrevano circa quindici minuti per essere stampate tramite un microcomputer collegato ad un fotocompositrice alla George Litho a San Francisco, e altri 10 minuti di lavoro post-produzione.

Una nota di colore: Espinosa fu il dipendente n.8 ad essere assunto in Apple.

Tag: ,

Argomento: Mac

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *