Psystar mette in vendita un Mac clone a $399

| 15 aprile 2008 | 0 commenti

Psystar ha iniziato la vendita di un nuovo computer in grado di eseguire Mac OS X Leopard – in altre parole, un clone del Mac.

“Perché spendere $1999 per ottenere il più costoso computer Apple con una scheda video decente quando si può pagare di meno di un quarto di quella di un equivalente elegante e piccolo desktop con lo stesso hardware”, dice una nota sul sito web del produttore.

La configurazione base $399 per il clone del Mac denominato “Open Computer Smart” prevede un processore 2.2GHz Intel Core 2 Duo E4500; 2GB di memoria DDR2 667; scheda grafica integrata Intel GMA 950; unità ottica 20x DVD + /-R; e 4 porte USB.


Lo “Smart” così configurato è un diretto concorrente del Mac mini, che si presenta con un processore 1,83GHz Intel Core 2 Duo; 1GB di memoria, un disco rigido da 80GB e costa $599 (€599).


Psystar non è la prima azienda a fare un clone del Mac. Apple consentì la produzione di un numero limitato di computer con preinstallato Mac OS a metà degli anni ‘90, ma dopo il suo ritorno, Steve Jobs pose fine ai Mac cloni.


Ci può essere un altro problema per Psystar all’orizzonte. Stando alla licenza Apple “L’Utente si impegna a non installare, utilizzare o eseguire il Software Apple su qualsiasi computer non Apple, o per consentire ad altri di farlo.” Sembra abbastanza chiaro che il nuovo computer rappresenti un’aperta violazione del Copyright.


Al momento Apple non ha ancora commentato la notizia

Tag: , , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento