Come fare il tasto canc sui portatili e la Tastiera Apple wireless

| 20 agosto 2010 | 9 commenti

Se avete acquistato la nuova tastiera wireless alluminio Apple (€69) 4.0, quando scrivete un testo, in caso di errore potete utilizzare il tasto backspace (quello sopra invio) per cancellare le lettere a sinistra del cursore. Non essendoci il tasto canc, per cancellare invece quelle che si trovano avanti, è sufficiente premere la combinazione di tasti fn-backspace (la stessa combinazione è valida anche per i portatili Apple).

Se ritenete scomodo o complicato eseguire questa combinazione di tasti, grazie all’utility gratuita Spark potete creare il tasto canc sulla tastiera wireless alluminio e sul vostro MacBook o MacBook Pro.

Spark, tra le varie cose, permette di abbinare una determinata azione ad uno dei tasti funzione (F1, F2, F3 ecc.). Sulle tastiere dei più recenti MacBook e MacBook Pro, questi tasti sono in gran parte già occupati, ma due rimangono disponibili: F5 e F6.

Lanciato Spark, dopo aver eseguito la combinazione ⌘-7 per far apparire il pannello Keyboard, click nel campo Shortcut e premere F5 (o F6), mentre in Name bisogna indicare un nome appropriato, ad esempio “Test canc”.

Selezionate il pannello “Keystroke”, e click sul pulsante Record. Nella successiva finestra di dialogo eseguire la combinazione fn-backspace (apparirà l’icona del tasto) e poi click su Stop.

Spark avviserà che questa funzione appartiene al Finder, confermare di voler effettuare la modifica. Da questo momento in poi, il tasto F5 (o F6) si comporterà come il tasto canc.

Tag: , ,

Argomento: Mac

Commenti (9)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. emc2 ha detto:

    Domanda riguardo l’argomento MODIFICA TASTI TASTIERA 😛
    Nella tastiera dell’iMac nel tastierino numerico c’è la virgola e non il punto.
    Esiste un modo per sostituire il punto alla virgola quando clicco su quel tasto sotto il 3??

  2. Stefano Donadio ha detto:

    Devi rimappare la tastiera con Ukelele oppure utilizzare Doublecommand che è anche compatibile con Snow Leopard 64 bit.

  3. Luca ha detto:

    ottima guida! avevo proprio bisogno del tasto canc!

  4. emc2 ha detto:

    Grazie Stefano 🙂 è il primo post che scrivo ma oramai ti seguo da anni quindi approfitto per dirti…GRAZIE PER TUTTE LE DRITTE chiare, semplici ed efficaci

  5. Carmelo ha detto:

    Mi associo a emc2 per Ringraziarti anche da parte mia. Grazie!

  6. Federico ha detto:

    ciao a tutti..
    sono appena passato a macbook e se c’è una cosa che proprio non sopporto è appunto il fatto che nn ci sia il tasto canc….trovo tremendamente scomodo cliccare fn+backspace!! Purtroppo, anche associare la funzione canc al tasto f5 risulta ugualmente scomodo, poichè devo comunque cliccare fn+f5….questo perchè la funzione principale dei tasti f5 e f6 è aumentare/diminuire la luminosità della tastiera..
    Quello che mi chiedevo è se posso impostare la funzione canc al tasto immediatamente sopra a backspace (la sua posizione originale), ossia l’ultimo in alto a destra, di cui non ho ancora capito la funzione…qualcuno saprebbe aiutarmi??

    Grazie mille
    Federico

  7. Federico ha detto:

    …si tratta del tasto ‘espelli’….di cui nn me ne faccio assolutamente niente….per espellere basta fare click col tasto destro!!

  8. kOoLiNuS ha detto:

    Per chi ha la tastiera estesa con la , sotto il 3 nel tastierino numerico sappiate che premendo il tasto ALT (o era il maiuscolo sinistro???) e quella , si otterrà il tanto agognato punto!

    😀

  9. @LE ha detto:

    Ho sempre trovato terribilmente scomode le tastiere senza tastiera numerica, infatti quando ho comprato il mio portatile, ne ho cercato uno con tastiera nuemrica annessa. Per lavoro però lavorando con un iMac sono state comprate le nuove tastiere, che trovo a dir poco scomode, niente tastiera numerica e già… ma addirittura niente tasti rapidi di spostamento di pagine o il CANC!!! Questa tastiera è veramente un FALULT!

Aggiungi un commento