Indispensabili: SpaceControl tiene d’occhio lo spazio disponibile su disco

| 26 settembre 2010 | 0 commenti

SpaceControl (€1,79)  è una piccola ma utile applicazione che permette di monitorare lo spazio libero disponibile sul proprio hard disk.

SpaceControl.jpg

SpaceControl si installa nella barra dei menu e mostra lo spazio libero rimanente sul volume di avvio. Con un click sull’icona verrà visualizzato un elenco dello spazio rimanente su ogni volume collegato; anche la somma di questi numeri, lo spazio totale a disposizione su tutti i volumi. (purtroppo, l’ordine con cui vengono elencati i volumi di avvio nel menu non segue una logica in particolare. Sarebbe bello se si potessero impostare in ordine alfabetico o manualmente).

La visualizzazione dello spazio libero non è una esclusiva di SpaceControl, un certo numero di altre utility offrono opzioni simili, compreso l’eccellente iStat Menus. Ma ciò che rende particolarmente utile SpaceControl è il suo sistema di notifiche. Come forse già saprete, è importante mantenere una adeguata quantità di spazio libero sul volume di avvio, infatti, se il disco diventa troppo pieno, le prestazioni possono risentirne e si corre il rischio di perdere i dati.

SpaceControl effettua controlli periodici del volume di avvio, e se la quantità di spazio libero scende al di sotto di una soglia configurabile (di default, il 10%, ma è possibile modificare la quantità), viene visualizzato un avviso sullo schermo, si può ricevere una e-mail o entrambi. La prima opzione è utile per i computer che vengono utilizzati quotidianamente, mentre la seconda è l’ideale per server remoti o per quei computer che ufficialmente o meno bisogna tenere sempre efficienti, ad esempio quelli dei membri della famiglia dislocati in vari punti della casa.

SpaceControl.jpg

SpaceControl offre lo stesso servizio di notifica per i volumi non di avvio, e, di fatto, consente di impostare una soglia diversa. È possibile scegliere di monitorare tutti i volumi non di avvio (purtroppo anche le immagini disco montate sulla scrivania e le penne USB) o solo alcuni. L’aspetto negativo di questa caratteristica è che non si può scegliere una soglia diversa per ogni volume non di avvio, ad esempio, voglio sapere quando il mio drive per Time Machine scende sotto la soglia dei 5GB, e mi interessa conoscere quando lo spazio libero della partizione di Boot Camp è meno di 25GB.

Manca anche un’opzione per nascondere lo spazio libero restante nella barra dei menu, mostrando solo l’icona SpaceControl, si guadagnerebbe un po’ di spazio nella barra dei menu del Finder. Ho anche scoperto che i campi di testo/numero a volte non funzionano correttamente ed in qualche occasione è stato necessario chiudere e riaprire le Preferenze per essere in grado di immettere testo e numeri, ma per il resto, SpaceControl funziona bene.

Nella sezione Indispensabili di SPIDER-MAC sono elencati i migliori software e hardware “low-cost”, che si distinguono per l’ottima qualità a fronte di un prezzo contenuto.

Tag: , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento