Indispensabili: ManyCam 1.0.41 (freeware)

| 26 gennaio 2011 | 0 commenti

In genere, quando si utilizza la webcam iSight con un determinato un programma, non è possibile usarla con un altro. Ma ManyCam (freeware) 3.5.gif libera l’iSight da tale restrizione e offre anche altre funzioni, alcune utili e altre un po’ meno.

ManyCam funziona come la sorgente video per i software di chat o di registrazione video. Invece di selezionare l’iSight come webcam per il client chat, scegliete ManyCam. L’utility quindi cattura il video dalla vostra iSight. È possibile avviare, per esempio, Skype e Yahoo Messenger ed effettuare una chat video con ciascuna applicazione contemporaneamente. Già che ci siete, potete anche andare su YouTube e registrare un “Quick Capture”. Purtroppo, il più grande difetto ManyCam è che non funziona con i programmi Apple che sfruttano l’iSight, come iChat, iMovie e Photo Booth.

ManyCam si lancia come ogni altro programma, ma appare solo come icona nella barra dei menu del Finder. Per impostare ManyCam, bisogna selezionare Video Sources dall’icona ManyCam nella barra dei menu, poi scegliere la web-cam per Mac. Come anticipato, il software offre anche una serie di funzioni extra, come zoom, pan, regolazione del colore, scala di grigi e la rotazione dell’immagine. Se vi sentite creativi o spiritosi oppure non vi piace il modo in cui apparite nella videoconferenza, fate click su Effects, quindi scegliete il vostro nuovo look.

ManyCam

ManyCam consente di visualizzare ben oltre la semplice video della fotocamera. Ad esempio, è possibile visualizzare il desktop del Mac in tutto o in parte, e persino zoomare dentro, non è così elegante e funzionale come la Condivisione schermo di Leopard e Snow Leopard, ma può rivelarsi utile.

ManyCam 1.0.41 richiede Mac OS X 10.5 Leopard o successivo e un Mac con processore Intel.

Nella sezione Indispensabili di SPIDER-MAC sono elencati i migliori software e hardware “low-cost”, che si distinguono per l’ottima qualità a fronte di un prezzo contenuto.

Tag: , , , ,

Argomento: Mac

Aggiungi un commento