Come reinstallare OS X Lion senza DVD o chiavetta USB

| 10 giugno 2011 | 8 commenti

Apple ha fatto sapere che Mac OS X 10.7 Lion sarà disponibile esclusivamente tramite Mac App Store, tuttavia è possibile masterizzare un DVD d’installazione o installare il sistema operativo su una chiavetta USB. Ma esiste anche un altro sistema per reinstallare Lione nel caso ce ne fosse bisogno.

Requisiti

Il processo di installazione di Lion aggiunge una partizione di ripristino nascosta sul disco di avvio del Mac, ma a quanto pare solo se tale unità è formattata come Tabella di partizione GUID. È possibile verificare il tipo di partizione sul proprio Mac lanciando l’applicazione Utility Disco (Applicazioni/Utility).

Una volta aperto Utility Disco, bisogna evidenziare con un click la voce più in alto all’interno della colonna di destra (15GB Apple Computer, Inc nella foto d’esempio). Poi guardare la voce “Schema mappa partizioni” nella parte inferiore della finestra di Utility Disco/Partizione (evidenziato in rosso), che deve essere Tabella partizione GUID .

Partizione

Recovery HD Lion

Accesso alla partizione di ripristino

Il programma di installazione di Lion aggiunge e configura la partizione di ripristino sul computer automaticamente. Tuttavia, la partizione di ripristino è accessibile solo tramite il firmware EFI. Per accedervi bisogna premere e tenere premuto il pulsante opzione (alt) durante il riavvio o all’accensione del computer.

Apparirà la scherma con l’hard disk principale (iPod fireWire nella foto a destra) e una unità chiamata Recovery HD.

Proprio come si fa con la partizione di Boot Camp, è sufficiente selezionare con un click l’icona Recovery HD e premere il tasto Invio. Dopo qualche secondo d’attesa, comparirà la schermata di Utility Mac OS X.

Utility Mac OS X Lion

Mac chiama “mamma Apple”

Una volta che la partizione di ripristino è stata avviata, è possibile selezionare l’opzione Reinstalla Mac OS X, ma è necessario un collegamento ad internet perché il processo richiede l’accesso ai server di Apple per convalidare l’installazione (verrà inviato il numero di serie del computer Apple). In alto a destra della schermata di Utility Mac OS X c’è l’icona di AirPort che permette di collegarsi ad una rete Wi-Fi.

Lion

Inconvenienti della partizione di ripristino di Lion

Il nuovo sistema per reinstallare Lion ha un inconveniente: è necessario avere accesso a Internet, il che potrebbe non essere sempre possibile. Quindi non è una cattiva idea installare Mac OS X 10.7 su una chiavetta USB, un hard disk portatile esterno o creare un DVD d’installazione bootable (avviabile).

Tag: ,

Argomento: Mac

Commenti (8)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. onemac ha detto:

    @ Stefano: “Lion invia il numero di serie del Mac a ogni installazione” letto su apple.digital.it

  2. ciao11 ha detto:

    Accidenti…però quindi per poter usare lion è necessaria una connessione (almeno la prima volta) ed un apple ID? io non ce l’ho e non lo voglio fare…non ho scelta.
    Lion preinstallato sui mac nuovi dovrà essere attivato allo stesso modo suppongo…dovrebbero scriverlo che sarà necessario un apple ID come per gli Iphone per usarlo (motivo per cui non uso iphone).
    Non capisco questo atteggiamento.

  3. Guido ha detto:

    Domanda.
    Se selezione l’opzione “Utility Disco” per inizializzare il disco per ottenere una installazione pulita di OS X, cosa succede? Viene inizializzata solo la partizione contenente il vecchio OS mentre quella di recupero resta così com’è per i fatti suoi? Oppure viene inizializzato in blocco tutto l’hard drive? Oppure mi si incasina tutto?

    Grazie.

  4. Stefano Donadio ha detto:

    @ Guido: quando utilizzi la partizione Recovery HD puoi inizializzare solo la partizione con Mac OS X Lion.

  5. Kernal Panic ha detto:

    @ ciao11: se non vuoi registrare un Apple ID per non dare i dati della tua carta di credito, c’è una opzione che permette di farlo. Trovi tutto spiegato qui

  6. AdiMercury ha detto:

    Infatti…creare l’account ID serve ma non sei obbligato ad usarlo. Ad esempio lo userei solo per l’App Store dell’iPod Touch, sul Mac App Store no, magari solo per comprare appunto Lion…

  7. ciao11 ha detto:

    Non lo so, forse sono io che ho dei timori infondati, ma l’idea che ad ogni computer debba per forza essere associata una iscrizione non mi piace, con o senza carta di credito. Che poi uno possa crearsi un apple Id con dati di fantasia non mi piace lo stesso è il principio che non condivido. Sarò io che mi faccio problemi inesistenti….

  8. Aaron89 ha detto:

    Se non avete una carta di credito o non volete utilizzarla esistono le iTunes Card.
    Io la trovo un’ ottima mossa da parte di Apple!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *