Epson Labelworks LW-400 permette di creare etichette professionali in movimento

| 2 aprile 2012 | 0 commenti

Stampate etichette Epson

Pensate che creare etichette sia terribilmente difficile e noioso? Una soluzione a questo problema la offre la stampante palmare per etichette Labelworks LW-400 di Epson. Con 457 simboli, 87 cornici e 14 tipi di font in dieci stili come corsivo, grassetto, consente di stampare fino a quattro righe su decine di nastri differenti in una moltitudine di stili, bordi, dimensioni e colori (è possibile ordinare i nastri da Epson o da un rivenditore).

Il display retroilluminato consente di utilizzare la stampante in qualsiasi condizione di luce, anche al buio, mentre appositi pulsanti permettono di accedere rapidamente alle funzioni di stampa e taglio.

Labelworks LW-400 è in grado di stampare nastri neri con testo bianco, nastri metallici 12mm, nastri decorativi, fluorescenti e così via. L’unità include una memoria che può archiviare fino a 50 etichette ed è compatibile con il nastro per etichette da 9 metri Epson. Si possono anche stampare codici a barre scegliendo tra 8 differenti tipi, e tenere sotto controllo la quantità di nastro disponibile grazie a una finestra di dialogo dedicata. Appositi pulsanti permettono di accedere rapidamente alle funzioni di stampa (180dpi) e taglio.

Labelworks LW-400 costa €81 e include due nastri per etichette da quattro metri.

Tag: , , ,

Argomento: Senza categoria

Aggiungi un commento