Olympus Stylus Tough TG-3: la “rugged camera” che non teme nulla

| 1 aprile 2014 | 1 commento

Olympus ha presentato la Stylus Tough TG-3, il nuovo modello ammiraglia della della serie di “rugged camera” divenute famose perché utilizzate dall’alpinista Yuichiro Miura che ad 80 anni ha raggiunto la cima dell’Everest.

Olympus Stylus Tough TG 3

La qualità costruttiva della fotocamera Tough TG-3 la rende impermeabile fino a una profondità di 50 metri, è indeformabile fino a 100 Kg. di forza e in grado di sopravvivere a cadute fino a 7 metri di altezza grazie al rivestimento metallico avvitato al telaio, e funziona fino a temperature di -10 °C. 

Olympus Stylus Tough TG 3

La Tough TG-3 utilizza un sensore BSI CMOS da 16-megapixel con il TruePic VII (lo stesso della gamma OM-D), offre anche ISO fino a 6.400, 5 fps di scatto, connettività Wi-Fi, GPS con punti di interesse e bussola elettronica,  registrazione video a 1080p, e un display posteriore 460K-dot da 3 pollici. L’obiettivo zoom equivalente ad un 24-100mm f/2-4,9.

Olympus Stylus Tough TG 3 retro

La TG-3 è stata ovviamente pensata per fotografare all’aria aperta, e particolare attenzione è stata prestata agli scatti macro, per i quali si può scegliere tra quattro modalità differenti: Modalità Microscope, che consente di ingrandire un soggetto che si trova ad una distanza di 1cm dalla lente frontale più di 40 volte; Controllo Microscope; Stacking Focus, che riprendendo automaticamente più scatti, rende il soggetto completamente a fuoco; e Bracketing di messa a fuoco.

È anche possibile utilizzare accessori come il LG-1 Macro Light, il Converter Lens Adapter e la gamma di lenti di conversione o la custodia subacquea PT-056 che protegge la fotocamera fino a 45 metri.

La Stylus Tough TG-3 dovrebbe essere lanciata sul mercato nel mese di giugno al prezzo di €350.

Tag: , ,

Argomento: Fotografia

Commenti (1)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Mauro Gori ha detto:

    Attenzione, “la rende impermeabile fino a una profondità di 50 metri”, i metro sono 15, i piedi sono 50!!!
    Per il resto, indispensabile come sempre!

Aggiungi un commento