Fusion Drive fai-da-te su iMac: nessun problema di ventole impazzite anche con El Capitan

6 ottobre 2015 ore 10:11 | di | 5 commenti

HDD Fan Control

Buone notizie per chi ha un iMac rilasciato tra il 2008 e il 2011 e desidera creare il Fusion Drive (o l’ha già fatto) e installare anche OS X 10.11 El Capitan: lo sviluppatore di HDD Fan Control (€32,28) ha appena rilasciato la versione 2.5 per aggiungere il supporto proprio per il nuovo sistema operativo.

HDD Fan Control è stato appositamente sviluppato per risolvere il problema delle “ventole impazzite” degli iMac su cui è stato installato un SSD al posto dell’hard disk originario. Infatti, su alcuni modelli di iMac il sensore della temperatura del disco rigido non riconosce il nuovo hardware, e le ventole entrano in funzione alla massima velocità.

Utilizzando il protocollo integrato SMART (Self-Monitoring, Analysis and Reporting Technology), HDD Fan Control è in grado di regolare la velocità delle ventole in base alla temperatura dell’SSD, proteggendo l’unità dal surriscaldamento e dalla prematura rottura.

Da quando ho installato il Fusion Drive, il mio iMac del 2008 è rinato, addirittura è più reattivo e veloce rispetto a quando l’ho comparto. In più, essendo compatibile con Yosemite e grazie al tempestivo aggiornamento di HDD Fan Control, ancora per un anno potrò utilizzare l’ultima versione di OS X, e quindi posticipare l’acquisto di un nuovo iMac.

Come creare il Fusion Drive da 1TB

Yosemite Fusion Drive

Creare un Fusion Drive da 1TB, il magico hard disk di Apple che unisce le prestazioni dell’SSD con la capacità di archiviazione dell’hard disk tradizionale, è facile ed economico, in tutto la spesa è di poco superiore a €150.

Per creare il Fusion Drive è sufficiente seguire le istruzioni di quest’altro articolo: Come creare un hard disk Fusion Drive, mentre dal punto di vista hardware occorrono le seguenti cose:

1) SanDisk 120 Plus €53, costo di spedizione inclusa (per gli iMac, l’SSD va installato al posto dell’hard disk da 3,5” utilizzando l’Adattatore per montaggio supporto disco rigido SSD che costa poco meno di €11).

2) Hitachi Travelstar 5K1000 da 1TB a €54, spedizione inclusa;

3) Adattatore HDD/SSD (MacBook/MacBook Pro) e Adattatore HDD/SSD (iMac) €18 spese di spedizione incluse su Amazon Italia.

Per sostituire l’hard disk e il SuperDrive potete seguire le istruzioni del famoso sito iFixIt, che offre dei pratici e chiari tutorial fotografici per la maggior parte dei Mac.

Riscritture & affidabilità

Sullo Spider-Mac App User Group si è sviluppato un accesso dibattito se le continue riscritture che inevitabilmente comporta il Fusion Drive siano in grado di ridurre la vita dell’SSD. In realtà, si tratta di un falso problema.

Anche se Samsung e gli altri produttori di SSD non forniscono indicazioni sulla “vita” delle loro unità a stato solido, generalmente specificano il numero di riscritture, e con una ricerca su Internet è facile trovare i calcoli per sapere quanto durerà un SSD. Ad esempio, per il modello entry level dell’SSD 850 di Samsung, è stato stimato che con 10GB di riscritture al giorno, la vita del disco sarà mediamente di 4/5 anni. Se a questo aggiungete che l’utente medio effettua a stento 5GB di riscritture giornaliere probabilmente arriverete prima a comprare un nuovo Mac che assistere alla rottura dell’SSD.

Abilitare TRIM via Terminale

A partire da OS X 10.10.4 Yosemite e anche con OS X 10.11 El Capitan, Apple ha aggiunto il supporto per TRIM per gli SSD di terze parti, una tecnologia indispensabile per maniere veloce e scattante la memoria a stato solido: OS X 10.10.4 Yosemite include il supporto TRIM per SSD di terze parti: come abilitarlo.

Approfondimenti: , , , , ,

Argomento: Mac

Commenti (5)

RSS commenti

  1. Massimossimo ha detto:

    Io ho un MacBook Pro early 2008, l’ultimo pre-unibody. Ho installato il fusion drive con un ssd da 120gb + Hdd da 500gb. Ho però le ventole sempre al massimo. Potrebbe dipendere dallo stesso problema? (Per ora ho risolto con SMC fan comtrol limitando a 3000rpm la velocità delle ventole) o è un problema che affligge solo gli iMac?

  2. Giuliano ha detto:

    solo HDD FAN CONTROL riesce a lavorare utilizzando il protocollo SMART del SSD che va a sostituire l’HHD ORIGINALE?grazie.

Aggiungi un commento