Come identificare qualunque font quando si naviga su Internet

20 gennaio 2016 ore 16:53 | di | 8 commenti

WhatFont estensione Safari

WhatFont (freeware) è una estensione per Safari e Chrome che rende semplicissimo identificare un font quando si naviga su Internet. Se il tipo di font che si desidera individuare è utilizzato come testo vero e proprio, e non come immagine, basta premere il pulsante con l’icona “f?” che viene aggiunto automaticamente a sinistra del campo degli indirizzi del browser quando si installa l’estensione. Click sul pulsante, portate il puntatore del mouse sul testo, e magicamente apparirà l’indicazione del tipo di font.

In più, se cliccate sul testo mentre la finestra con le informazioni di WhatFont è attiva, apparirà un altro pannello con maggiori informazioni, oltre al nome, viene specificata la dimensione del font, mostrato perfino l’alfabeto del tipo di carattere e il suo colore (come valore esadecimale), e permette di condividere la scoperta con un tweet.

WhatFont informazioni

Se il font che si desidera identificare è in realtà una immagine (ad esempio, un logo), basta trascinarla dalla pagina web sulla scrivania del Mac e quindi effettuare l’upload dell’immagine su uno dei tanti servizi di identificazione-font disponibili in Rete, come www.whatfontis.com (per Firefox e Chrome esiste perfino una estensione).

Approfondimenti: ,

Argomento: Mac

Commenti (8)

RSS commenti

  1. Spud ha detto:

    Io uso Fontface Ninja che dovrebbe essere molto simile.

  2. Guenda ha detto:

    Ho provato ad installare entrambi, sia WhatFont che Fontface Ninja, ma mi danno lo stesso problema: cliccandoci sopra non si attivano, in nessun modo (doppio clic, clic singolo, pressione prolungata). Sto sbagliando qualcosa?

    • Stefano Donadio ha detto:

      Per quanto riguarda WhatFont, forse non stai scaricando l’estensione click qui (download diretto 79K).

      Se non te lo fa installare perché proviene da uno sviluppatore sconosciuto, click con il destro sul file e poi scegli “Apri” dal menu contestuale, e conferma l’azione.

  3. Guenda ha detto:

    L’estensione era corretta, era la cosa dello sviluppatore sconosciuto il problema. Strano comunque, perché è stata una delle prime cose che ho sistemato ancora anni fa sul mac, ma evidentemente con l’aggiornamento a El Capitan si son resettate alcune impostazioni (ho avuto problemi anche con Mission Control, che dopo l’aggiornamento ho trovato con la spunta su “riorganizza automaticamente gli spazi sulla base dell’utilizzo più recente”, cosa che avevo tolto). Grazie mille comunque, sempre gentilissimo!

  4. angelo ha detto:

    Io pur avendo fatto quanto consigliato (Se non te lo fa installare perché proviene da uno sviluppatore sconosciuto, click con il destro sul file e poi scegli “Apri” dal menu contestuale, e conferma l’azione) non riesco ad installare …

  5. angelo ha detto:

    Dopo aver scaricato l’estensione e avervi cliccato sopra o come consigliavi il clic con il tasto destro e poi “Apri” mi da il messaggio “Sei sicuro di voler installare l’estensione “WhatFont ? … Dovresti installare da fonti attendibili”. Anche se autorizzo … non succede niente. Ho provato a riavviare Safari ma niente …

  6. Simone ha detto:

    Anche a me non installa il plug in. Mi da lo stesso problema di Angelo. Forse non va su Yosemite?

Aggiungi un commento