Rimuovere GarageBand per guadagnare spazio prezioso su Mac

| 26 aprile 2017 | 3 commenti

MacOS Sierra gestione file

Il lettore Chris, membro dello Spider-Mac Apple User Group (comunità online di utenti Mac ufficialmente riconosciuta da Apple), cerca di guadagnare prezioso spazio libero sul suo Mac e chiede:

“Salve gruppo, sono alle prese con l’annoso e diffuso problema dello spazio su disco […]
Ora ho visto che potrei intervenire su alcune cose, ma ce n’è una in particolare che mi infastidisce, dal momento che l’applicazione l’ho anche eliminata dal computer (perché utilizzo altri programmi un pò più seri per la produzione musicale) Garageband, e nella fattispecie gli Strumenti e le Lezioni di Garageband come mi suggerisce l’help per la gestione del disco [di macOS Sierra – n.d.r.]. Qualcuno sa come posso eliminare definitivamente quest 3GB? Grazie a tutti per l’aiuto.”

GarageBand installa grandi gruppi di file multimediali in posizioni diverse sul disco del Mac:

GarageBand.app (1.16 GB)

Macintosh HD/Libreria/Application Support/GarageBand (995MB)

Macintosh HD/Libreria/Application Support/Logic (880MB)

Macintosh HD/libreria/Audio/Apple Loops (fino a 10GB).

La dimensione della cartella Apple Loops varia a seconda del numero e dal tipo di loop scaricato. Questa cartella NON deve essere eliminata se se si sta utilizzando Logic Pro.

Prima di eliminare GarageBand, è una buona idea effettuare un backup con Time Machine oppure SuperDuper in modo da essere sicuri di avere una copia aggiornata di tutti i dati nel caso si cambiasse idea.

Effettuato il backup, seguite i percorsi elencati sopra ed eliminare le cartelle una per una, autenticandosi con la propria password amministratore quando richiesto.

Se non desiderate navigare tra le cartelle del vostro hard disk, dal finder selezionate dal menu in alto Vai/Vai alla cartella (oppure premete Comando-maiuscole-G) quindi incollate il percorso della cartella nella casella e premete Vai.

Vai alla cartella

Una volta spostate tutte le cartelle e l’applicazione nel cestino, ricordatevi di svuotarlo (click con il tasto destro su Cestino e poi selezionate “Svuota Cestino”).

In realtà, il sistema più semplice per eliminare GarageBand così come qualsiasi altra applicazione è utilizzare AppCleaner (freeware).

AppCleaner preferenze

Una volta installata l’utility, selezionate AppCleaner/Preferenze è togliete il segno di spunta all’opzione “Proteggi le applicazioni preinstallate su OS X”. Si tratta di una protezione dell’utility per evitare di cancellare inavvertitamente le applicazioni di sistema perché alcune sono difficili da reinstallare. 

Non rimane che trascinare l’applicazione GarageBand direttamente nella finestra principale di AppCleaner, e dopo pochi istanti d’attesa apparirà un elenco di tutti i file correlati.

Sfogliate l’elenco e verificate che non vi sia nulla di importante. Se desiderate lasciare qualcosa, come ad esempio le preferenze in modo da ritrovare tutte le impostazioni nel caso decideste di reinstallare garageBand, togliete il segno di spunta che si trova a sinistra, e poi click sul pulsante “Rimuovi”.

AppCleaner GarageBand

Tag: , ,

Argomento: Mac

Commenti (3)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. chris ha detto:

    Grazie Stefano!

  2. Mario ha detto:

    Ma come si fa a fermare o annullare il download dei suoi (oltre 20GB)? E prevenire quindi l’occupazione di spazio e il consumo di gigabyte.

Aggiungi un commento