Moof! Io stampo gratis

28 gennaio 2018 ore 12:08 | di | 8 commenti

Oramai stampare qualsiasi cosa è diventata una rarità per la maggior parte degli utenti “consumer”.

I documenti di testo si inviano per e-mail, per le raccomandate si può utilizzare la PEC oppure il servizio online di Poste Italiane che provvede anche a stamparle.

Per le foto c’è solo l’imbarazzo della scelta, ad esempio si possono ordinare le stampe direttamente da Foto di “mamma Apple”.

Naturalmente, ancora non si può rinunciare alla stampante, e se non si utilizza una laser, il rischio è di dovere comprare gli inchiostri non perché si è stampato molto, ma perché si sono seccati oppure sono evaporati.

A tutto questo si aggiunge che spesso il costo della cartucce è uguale o leggermente inferiore a quello di una nuova stampante “entry level”, complice anche le offerte del giorno di Amazon.

Esauriti, pardon, evaporati, gli inchiostri della mia HP Envy 5530, di fronte all’amletico dubbio se acquistare una stampante nuova o le cartucce, ho scoperto per puro caso l’esistenza del programma Instant Ink.

Instant Ink

In pratica, abbonandosi a questo servizio, quando la stampante rivela che gli inchiostri stanno per finire, automaticamente effettua l’ordine e si ricevono gli inchiostri a casa gratis.

Ci sono quattro abbonamenti, tre sono a pagamento e il prezzo varia a seconda delle pagine stampate mensilmente, ma quello più interessante almeno per chi come me stampa molto raramente, è quello 0,00 € al mese per 15 pagine, e poi €1 ogni set aggiuntivo di 10 pagine. Quando si esauriscono gli inchiostri, arrivano gratis a casa. 

Probabilmente, statistiche alla mano, HP è consapevole che pochi riescono a stare sotto il limite delle 15 pagine mensili, tuttavia io non ne stampo neppure la metà, e a memoria non ricordo “picchi improvvisi” di un gran numero di documenti da stampare.

E così mi sono iscritto al programma Instant Ink gratuito, e HP mi ha spedito le cartucce per la mia HP Envy 5530, gratis.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Moof!

Commenti (8)

RSS commenti

  1. DariOSX ha detto:

    Beh, effettivamente anche io stampo al massimo 10 pagine all’anno! Mi sembra una soluzione perfetta per risparmiare sulle cartucce… 😁 Grazie 1000 per l’informazione!!

  2. Roberto ha detto:

    Si ma solo per le stampanti che sono in elenco da quello che ho capito…

  3. canalegeek ha detto:

    Gratis, anche spedizione GRATIS?

  4. Danilo ha detto:

    Grazie

  5. Marco ha detto:

    Io mi sono iscritto al programma da 3 euro, è comunque conveniente e nei primi quattro mesi danno 300 pagine al mese incluse. Poi francamente le stampanti Hp sono le migliroi a getto d’inchiostro a livello di supporto software, ho avuto per un anno una Canon e sono scappato a gambe levate.

  6. Pocio ha detto:

    Geniale! Ma se le cartucce si seccano prima di finire?

Aggiungi un commento