Moof! 200GB iCloud per gli studenti, e per il resto di noi?

| 29 marzo 2018 | 2 commenti

Nel corso dello Special Event “Let’s meet at our place”, Apple ha annunciato che gli studenti i cui account sono attivati tramite la scuola di appartenenza, avranno a disposizione 200GB di storage iCloud gratuitamente.

Come molti, possiedo vari dispositivi iOS e Mac, ma i 5GB gratuiti di iCloud sono assolutamente insufficienti anche solo per effettuare il backup dell’iPhone e dell’iPad, e quindi sono stato “costretto” ad effettuare l’upgrade a 50GB per poco meno di €1 al mese.

Certo, per €12 all’anno – il prezzo di una pizza e una bibita – non si può certo dire che il servizio cloud di Apple sia caro, inoltre rispetto a Dropbox è sicuramente più flessibile, soprattutto dopo l’introduzione di iCloud Family che consente di mettere a disposizione di tutta la famiglia €200GB per €3/mese, ma i tempi sono cambiati e Apple dovrebbe rimodulare la sua offerta: 50GB gratuiti e €1/mese per 200GB, ad esempio.

200GB sono un sacco di spazio, ma sono l’ideale per chi desidera attivare la comodissima Libreria Foto di iCloud, che permetterebbe di archiviare circa 40.000 immagini RAW da 50MB ciascuno, o quasi un milione di immagini riprese il formato HEIC dell’iPhone.

Quando Apple nel 2011 ha annunciato che ogni account iCloud avrebbe avuto 5GB di spazio iCloud, sembrava uno spazio di archivio enorme perché si archiviavano molti meno dati su cloud, e la velocità di connessione Internet dell’epoca ne scoraggiava l’uso, almeno su dispositivi mobili. Ma, ora che tutti noi abbiamo anni di fotografie, e più dispositivi – Mac, iPhone e iPad – è arrivato il momento che Apple rimoduli la sua offerta gratuita di spazio iCloud.

Moof! è una rubrica di Spider-Mac in cui trovate brevi pensieri, URL cui andare per documentarvi meglio, un software da scaricare, insomma tante piccole cose che hanno sempre a che fare con il mondo Apple, ma raccontate in un articolo “leggero” che può essere uno spunto di riflessione o di polemica, una provocazione.

Tag: , ,

Argomento: Moof!

Commenti (2)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. Massimo Flauto ha detto:

    io dico solo che per lo meno si dovrebbero sommare tutti i GB per ogni device in nostro possesso, esempio io ho ipad, iphone e imac = 15GB.

  2. Ciaoiphone4 ha detto:

    Secondo me farà/dirà qualcosa alla WWDC 2018 e renderà disponibile il “servizio” da luglio 2018: più spazio gratuito per tutti, anche se secondo me si limiterà a massimo 20-25gb per allinearsi a Google drive e onedrive.
    Ricordo che era un evento per la scuola, quindi molte cose che non sono state dette o fatte arriveranno nei prossimi giorni: AirPower che fine ha fatto? Possibili nuovi colori di iPhone?
    Per ora hanno introdotto solo i nuovi colori delle custodie di iPhone per allinearsi ai nuovi cinturini annunciati settimana scorsa, e ai nuovi colori delle custodie per iPad .

Aggiungi un commento