Photoshop: come evitare di dipingere fuori dai bordi

21 maggio 2018 ore 10:57 | di | 0 commenti

Photoshop dipingere fuori bordi

Quando si utilizza lo strumento Pennello di regolazione in Camera Raw di Photoshop, e si desidera evitare di dipingere fuori dai bordi, il primo passo è mettere il segno di spunta all’opzione Maschera automatica che si trova in basso nel pannello Pennello di regolazione (nella schermata è evidenziato in rosso).

Questa funzionalità aiuta a evitare di lavorare accidentalmente con il pennello fuori dalle zone nelle quali si desidera che agisca. Con questa opzione attivata, verrà modificata soltanto la zona sotto la crocetta con il segno più al centro del pennello. Nell’immagine d’esempio, dove sto dipingendo sul muro a sinistra delle scale e, anche se il pennello chiaramente si estende sulle scale, non le schiarisce affatto, perché la crocetta si trova ancora sul muro.

Quando utilizzate questa funzionalità, il pennello tende ad essere leggermente più lento, dal momento che mentre si dipinge vengono eseguiti moltissimi calcoli matematici per cercare di rilevare i bordi mentre si lavora. Inoltre, se dipingete su una zona ma vi sembra che non venga modificata in modo omogeneo, potete provare a disattivare Maschera automatica e a dipingere di nuovo su quell’area. Come regola generale, è preferibile lasciare Maschera automatica quasi sempre disattivata mentre si dipinge, ma, appena si arriva vicino a un bordo che non si desidera modificare, è una buona idea attivarla soltanto per lavorare su quella parte.

Approfondimenti: , , , ,

Argomento: Fotografia, Mac

Aggiungi un commento