RapidWeaver 8 si candida come alternativa a Muse per creare siti Web

14 giugno 2018 ore 10:13 | di | 1 commento

Rapidweaver 8

Adobe ha annunciato la fine dello sviluppo di Muse, una applicazione che come il compianto iWeb aveva lo scopo di rendere facile creare siti Web senza dover avere competenze particolari di codice HTML o lavorare all’interno di template restrittivi.  

Realmac Software ha colto la palla la balzo, come si dice in questi casi, ed ha fatto sapere che a breve, prima della fine dell’estate, sarà disponibile RapidWeaver 8 con funzionalità tali da non far rimpiangere Muse e iWeb.

Realmac Software ha lavorato per inserire nell’aggiornamento quante più richieste possibile da parte di utenti e sviluppatori web, ad esempio è stata aggiunta una opzione “banner” che consentirà di impostare un’immagine-banner nel sito con personalizzazioni specifiche per le varie pagine.  

Multiple Publishing Locations è un’altra funzionalità molto attesa per chi gestisce più siti Web, infatti permetterà di pubblicare i progetti da più zone, scegliendo il server e tenendo conto delle modifiche effettuate dai vari luoghi. Opzionalmente, in fase di pubblicazione è possibile creare backup automatici (file .ZIP) dei progetti da caricare in una cartella “segreta” sul server.

ReralMac ha anche fatto sapere di essere al lavoro per  assicurare una fluida transizione dall’attuale versione 7 alla nuova 8, che attualmente è in fase di beta distribuita ad un ristretto numero di sviluppatori di plug-in e temi di terze parti. Un passaggio necessario per assicurarsi che ogni cosa funzioni in maniera fluida e senza imprevisti. RapidWeaver 8 sarà un aggiornamento a pagamento e la licenza d’uso continuerà a essere del tipo tradizionale, “buy it once”. Non ci sarà dunque un passaggio alla formula ad abbonamento, sempre più diffusa per il software e non sempre amata.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Mac

Commenti (1)

RSS commenti

  1. Tex ha detto:

    Io non sapendo programmare, dopo iWeb mi sono trovato splendidamente con EverWeb… praticamente un clone moderno e migliorato.

Aggiungi un commento