Indispensabili: Clipboards aggiunge i super poteri agli Appunti del Finder, gratis

12 luglio 2018 ore 23:15 | di | 5 commenti

ClipboardsmacOS è dotato di un sistema di appunti integrato progettato per aiutare a copiare, incollare e spostare file e dati da una posizione a un’altra sul disco rigido. Tuttavia, a parte le funzioni essenziali, Apple non ha mai pensato di aggiungerne altre, ma questa lacuna è stata colmata da utility di terze parti, per fortuna.

Clipboards , come suggerisce il nome, è un gestore di appunti che non si limita a mostrare solo l’ultimo “copia”, ma consente di tornare indietro mostrando tutto quello che si è copiato negli appunti del Finder organizzato ordinatamente in categorie predefinite – immagine, testo , link, file – ed altre se ne possono creare a seconda delle proprie esigenze. Si può anche specificare per quali applicazioni non devono essere copiati gli appunti.

Clipboards

L’applicazione si installa discretamente nella barra dei menu del Finder, e l’interfaccia risulterà sicuramente molto familiare perchè assomiglia a quella del Centro notifiche di macOS, e proprio come il suo “fratello maggiore”, appare dal lato sinistro dello schermo, consentendo così di consultare la cronologia degli appunti e scegliere quello che interessa cliccandoci due volte sopra.

Clipboard Mac opzioni

Per accedere al pannello di Clipboard, si può fare click sull’icona nella barra dei menu del Finder oppure utilizzare  la scorciatoia (personalizzabile) ⌘-⇧-V.

Clipboards consente anche di creare scorciatoie da tastiera personalizzate per incollare i primi dieci elementi della cronologia, così come configurare il limite del numero di appunti e cancellare la cronologia in 1 click.

Nei vari test effettuati, tutto ha funzionato come doveva, in più un messaggio “Copied ✓” che appare sullo schermo conferma che è stato copiato l’elemento della cronologia degli appunti selezionato.

Considerazioni finali

Clipboards è una utility che promette di aumentare la produttività consentendo di accedere in maniera rapida e semplice alla cronologia degli appunti, e grazie all’organizzazione in base alla tipologia degli appunti, e ad una funzione di ricerca interna è facile trovare quello che si cerca.

Nella speciale sezione del blog Indispensabili di Spider-Mac trovate le segnalazioni dei migliori software (e hardware) “low-cost” per Mac.

Approfondimenti: , ,

Argomento: Indispensabili Mac, Mac

Commenti (5)

RSS commenti

  1. Emperor Zurg ha detto:

    Ma è bellissima questa applicazione, oltre che utile. Grazie mille per la segnalazione.

  2. capmarveljr ha detto:

    Ottima app. Attualmente, ne sto usando un’altra, Copia, di cui si è però interrotto lo sviluppo, purtroppo. Peccato perché, oltre ad essere ben fatta, era anche opera di nostri connazionali.

  3. Francesco ha detto:

    Io uso paste, disponibile sia per Mac che per iOS, con sincronizzazione su iCloud.

  4. Massimiliano ha detto:

    Da quando hai pubblicato l’articolo uso l’applicazione, fantastica, quello che ho sempre voluto, un immenso grazie

Aggiungi un commento