Apple ridicolizza i critici: iPhone X è l’iPhone più venduto (ancora una volta)

| 1 agosto 2018 | 5 commenti

Heres how many minutes you had to score a first day iphone x

Il lancio dell’iPhone X è stato accompagnato da numerose critiche e soprattutto da previsioni di vendita a dir poche nefaste. Da settembre dell’anno scorso, quando è iniziata la commercializzazione, sui vari siti e blog si è letto di tutto, tanto che in molti hanno cominciato a convincersi che l’iPhone X fosse un flop.

Nulla di tutto questo, l’iPhone X è il prodotto totem di Cupertino che traina i risultati finanziari, e Tim Cook ha fornito alcune informazioni sulle vendite di ciascun modello di smartphone nel corso del terzo trimestre fiscale del 2018: l’iPhone X è stato il più popolare iPhone durante il trimestre “ancora una volta”, con una percentuale di soddisfazione degli acquirenti pari al 98%.

Nel corso del suo discorso di apertura della conferenza sui risultati fiscali dell’ultimo trimestre, Cook ha spiegato che le entrate degli iPhone sono in crescita del 20% su base annua, in crescita di due cifre grazie a “switcher, acquirenti di smartphone per la prima volta, e clienti esistenti.”

Le dichiarazioni di Tim Cook smentiscono alcune indiscrezioni trapelate nelle settimane scorse  che indicavano l’iPhone 8 Plus come il più venduto durante il trimestre terminato a giugno.

Tag: , , ,

Argomento: iOS

Commenti (5)

Trackback URL | Comments RSS Feed

  1. MelaVerde ha detto:

    come volevasi dimostrare, chi si lamenta è chi l’iphone non lo possiede nemmeno, haters fandroid o youtubers prezzolati e clickbaiter per fare i big money.

    • Davide ha detto:

      iPhone X è uno smartphone fantastico. È perfetto? Certo che no, ma è il culmine di 10 anni di iPhone. Credo che con iOS 13, se davvero ci sarà un rinnovamento grafico e di funzioni, potrebbe migliorare ancora di più. Vero, il Face ID è meno veloce del Touch ID che amavo, se non quando avevo mani bagnate o guanti… ma il Face ID è alla prima versione, e mi ricordo bene quando ci fu il Touch ID 1.0, lento, e non sempre precisissimo, per poi passare al 2.0 che era lo stato dell’arte. Sicuramente miglioreranno anno dopo anno, magari con lo sblocco pure con iPhone storto, etc. Per il momento, iPhone X è pienamente promosso per me. Costo a parte.

      • giox ha detto:

        Concordo in pieno su tutta la linea….iPhone X veramente straordinario, e migliorerà ancora, trampolino di lancio di un ulteriore step evolutivo…la citazione del Touch ID 2.0 nella valutazione delle attuali capacità del Face ID è veramente azzeccatissima 👏🏼

      • MelaVerde ha detto:

        certo che iphone X è “perfetto” perché ha tutto il top del mercato, è ovvio che la tecnologia evolve ma iphone ed in particolare gli ultimi sono davvero di sostanza. Per dirti, anche il lettore d’impronte sotto lo schermo è lento e meno preciso, un touch id del 2013 è nettamente superiore, quindi di certo per essere un “lettore d’impronte” equivale a tornare indietro, seppur sia sotto lo schermo è e rimane un lettore d’impronte.
        E palese quindi come le altre aziende facciano di tutto per apparire e spingere il marketing, mentre Apple offre sempre il meglio che si può trovare, certe volte anche a discapito del marketing perché spesso non parlano di aspetti interessanti e importanti che poi vengo scoperti solo dopo dagli utenti.
        Invece vediamo pubblicità di Samsung e Google che mostrano solo mezze verità senza citare i grossissimi problemi.

        Lo stesso FaceID non è lento, sono gli altri “lettori di faccia” che sono troppo veloci, troppo veloci perché meno precisi e meno sicuro, eliminare la possibilità di guardare le notifiche senza sbloccare del tutto il telefono rallenta lo sblocco ma è importante, se prendi un Oneplus ti manda alla home page con animazioni ridotte all’osso e senza schermate in mezzo. Io sinceramente voglio poter guardare solo le notifiche o comunque gestire io lo sblocco verso la home.

    • giox ha detto:

      😁😁😁 grande MelaVerde, come darti torto!

Aggiungi un commento